Salone di Ginevra 2020

Coronavirus, Salone di Ginevra richiede controlli sanitari agli espositori

-

Gli organizzatori del Salone di Ginevra 2020 hanno chiesto agli espositori provenienti da paesi a rischio Coronavirus di assicurarsi che il proprio staff passi i dovuti controlli sanitari

Coronavirus, Salone di Ginevra richiede controlli sanitari agli espositori

Con l'aumentare dei casi di Coronavirus nel mondo, e in particolare nel nostro paese, crescono i dubbi sulle possibilità che il Salone di Ginevra 2020 possa essere svolto regolarmente. Le restrizioni ai viaggi per ridurre il contagio hanno già portato alla posticipazione o alla cancellazione di diversi eventi, tra cui il Mobile World Congress di Barcellona e il Salone dell'Auto di Pechino.

Al momento, gli organizzatori del Salone dell'Auto di Ginevra escludono la possiiblità che la kermesse sia annullata, ma hanno fatto sapere che richiederanno agli espositori provenienti da paesi colpiti da Coronavirus di effettuare controlli sanitari sul proprio staff prima di arrivare in Svizzera. Gli organizzatori hanno inoltre fatto sapere che aumenteranno anche i servizi di pulizia e disinfezione al Palaexpo, il centro congressi nei pressi dell'aeroporto di Ginevra dove avrà luogo il Salone. 

«Il Palaexpo sta monitorando accuratamente l'epidemia di Coronavirus che sta interessando la Cina - si legge in una nota diffusa alla stampa -. Gli organizzatori invitano gli espositori provenienti da aree a rischio di assicurarsi che il proprio staff passi i controlli sanitari necessari e non mostri alcun sintomo infettivo nei 14 giorni precedenti all'arrivo in Svizzera, per evitare ogni rischio di contagio».

Gli organizzatori del Salone di Ginevra hanno fatto inoltre sapere di essere in contatto diretto con le autorità sanitarie svizzere per mettere in atto eventuali nuove misure. Nella giornata di lunedì, l'OMS, con sede proprio a Ginevra, ha dichiarato che non è necessario mettere in atto provvedimenti che interferiscano inutilmente con gli spostamenti e il commercio mondiale. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento