Dakar 2022. Presentate le GR DKR Hilux T1+ Definitive

Dakar 2022. Presentate le GR DKR Hilux T1+ Definitive
Piero Batini
  • di Piero Batini

Ufficiali le GR DKR Hilux T1+ nelle versioni grafiche definitive. Al Attiyah e Baumel, De Villiers e Dennis Murphy gli assi nella manica di Glynn Hall, il Manager del Team Gazoo Racing che scendere in campo per la vittoria

  • di Piero Batini
18 novembre 2021

Johannesbourg, Sud Africa, 17 Novembre. Neanche due mesi alla presentazione dello “schema” tecnico, e le Toyota GR DKR Hilux T1+ sono pronte per la sfida della Dakar Arabia Saudita 2022. Non più un prototipo ma le versioni ufficiali definitive delle vetture Gazoo Racing che affronteranno tra poco più di un mese la sfida per definizione del Rally-Raid.

Delle nuove Hilux sapevamo già abbastanza da essere “spaventati”. In effetti il nuovo regolamento pone fine ad una piccola, ma fondamentale serie di limitazioni che avevano “castrato” le performance delle T1 a 4 ruote motrici sbilanciando la Dakar dalla parte dei buggy. Con il nuovo Regolamento e l’introduzione della categoria T1+ le sperequazioni sono annullate, o per lo meno ridotte di molto, cosicché sarà possibile ammirare un confronto più equilibrato e, diciamolo, giusto.

Le nuove HiLux del Team Gazoo Racing hanno ora due caratteristiche decisamente migliorate: l’escursione delle sospensioni, passate dai miseri 28cm e più cristiani 35 cm, e le dimensioni dei pneumatici, diametro da 32 ai 37 pollici, larghezza da 245mm a 320mm. Per certi versi è un cambiamento epocale, sia pure “mitigato” dal numero delle ruote di scorta consentite, passato da 3 a 2 (però con un recupero in termini di peso trasportato).

La nuova macchina conserva lo schema a motore centrale, ora un V6 di 3.5 litri bi-turbo a benzina, telaio e cockpit derivato dalla precedente versione. Motore, turbine e intercooler sono originali o derivati dei rispettivi prodotti di serie Toyota, naturalmente sottoposti ai trattamenti del caso. Nello specifico, si parla di 300KW e di 680NM, quanto basta per incrementare la competitività generale della GR DKR Hilux T1+ il cui peso, sempre per regolamento 2022, è salito a 2.000KG.

Nota anche formazione ufficiale che per la Dakar Arabia Saudita 2022. 4 GR DKR Hilux T1+ per 4 Equipaggi. Nasser Al Attiyah-Mathieu Baumel, vincitori delle edizioni 2011, 2015 e 2019. Giniel De Villiers, il vincitore della prima Edizione sudamericana della Dakar, nel 2009, e Dennis Murphy. Henk Lategan e Brett Cummings. Shameer Variawa e Danie Stassen.

In fin dei conti mancavano solo i colori della nuova Toyota GR DKR Hilux T1+. Eccoli. Adesso sappiamo che la livrea generale delle Hilux per la Dakar si allinea allo stile e ai colori delle altre vetture ufficiali Toyota Gazoo Racing impegnate nel WRC e nel WEC. E con i colori è tutto. Adesso le vetture sono in procinto di essere trasportate in Arabia Sudita, dove arriveranno i primi di dicembre per essere collaudate “sul campo”.

© Immagini Red Bull Content Pool – Toyota Gazoo Racing

Ultime da Dakar

Da Moto.it