Fuoristrada

Dakar: che cos’è il fesh fesh

-

Il fesh fesh. Una temibile sabbia del deserto finissima, appiccicosa e molto volatile che mette in difficoltà le auto e soprattutto le moto impegnate in gare off-road. Produce spettacolari nuvole di polvere, ma l'aria diventa irrespirabile

Dakar: che cos’è il fesh fesh

 

Anche quest’anno la Dakar si è conclusa lasciando sul campo vincitori e vinti, regalandoci al tempo stesso una serie di immagini memorabili, che riescono a testimoniare meglio delle parole le emozioni, i colpi di scena e i grandi momenti di sportività vissuti nel corso del rally più duro del mondo.

 

Durante una Dakar infatti mezzi infaticabili, dalle grandissime potenzialità tecniche e uomini di grande tenacia, capaci di affrontare ritmi di gara massacranti (con tappe che possono raggiungere gli 800 km di distanza) si trovano a percorrere sentieri, mulattiere e dune del deserto immersi in scenari suggestivi di rara bellezza.

Che cos'è il fesh fesh

A volte però solo un filmato riesce a raccontare fino in fondo un particolare momento di gara. Come per esempio quando i mezzi impegnati nella competizione si trovano a dover affrontare il mitico fesh fesh. Si tratta di una sabbia così fine da assomigliare al borotalco, che però presenta la particolarità di essere appiccicosa come una colla sintetica.

 

Essendo molto volatile il fesh fesh, una volta attraversato, si trasforma in un istante in un'enorme nube che compromette al massimo la visibilità dei piloti, che in più iniziano a respirare a fatica. Il fesh fesh è molto insidioso, specialmente per le moto, che si trovano in particolare difficoltà ogni volta che devono affrontarlo.

Visibilità azzerata

In certi casi il fesh fesh può essere talmente copioso che una volta caduta la moto a terra può risultare difficile se non impossibile ritrovarla, dal momento che rimane totalmente immersa nella polvere. A volte occorre addirittura percorrere il fesh fesh a piedi, perché sotto la coltre di polvere si possono nascondere rocce acuminate che provocherebbero inevitabili e pericolosissime cadute.

 

A questo punto non resta che gustarsi il video dove numerosi mezzi impegnati nella Dakar affrontano impavidi il fesh fesh, producendo enormi ed affascinanti (almeno per noi che non siamo lì in mezzo...) nuvole di polvere.

 

  • Nick_Farl_3822920, Milano (MI)

    semplice

    uno doppiamente fesso..
    l'è fesh fesh .. detto anche fesh fesss
Inserisci il tuo commento