Formula 1

F1: Ferrari, Vettel rimane. Ma per il 2020 è pronto un piano B

-

Sebastian Vettel e Charles Leclerc saranno i piloti della Ferrari anche per la stagione 2020 di Formula 1. Se qualcosa dovesse cambiare da qui a fine anno, però, la Rossa ha pronto un piano B. Ecco quale

F1: Ferrari, Vettel rimane. Ma per il 2020 è pronto un piano B

Secondo Chris Horner della Red Bull il mercato piloti 2020 non subirà cambiamenti sostanziali, i tre top team resteranno con la formazione attuale. Questo è stato confermato anche da Mercedes e Ferrari, che ha ribadito come la formazione del prossimo anno sarà composta da Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Ma qui si apre un nuovo fronte, perché nonostante lo stesso pilota tedesco abbia detto alla vigilia della gara che si sente forte e motivato, non è detto che le cose restino in questo modo. Infatti, per non saper nè leggere nè scrivere, la Ferrari ha pronto il piano B nel caso Vettel decidesse di mollare il colpo. Al momento non si sono elementi che dicano il contrario, ma se nel corso della stagione dovesse accadere un altro errore oppure una situazione in cui Sebastian non dovesse sentirsi a proprio agio, l'ipotesi del ritiro è la più probabile.

E a gettare benzina sul fuoco ci ha pensato anche Toto Wolff parlando del GP di Germania quando ha detto che "La gara potrebbe avere più interesse se un pilota tedesco fosse al volante di una macchina tedesca e due pluricampioni potrebbero attirare i tifosi. Solo la Ferrari ha un tifo planetario che va al di là di chi la guida, per tutte le altre squadre i tifosi seguono i piloti e non c'è dubbio che, per ridare interesse al GP di Germania, servirebbe proprio un pilota tedesco pluricampione su una macchina tedesca...".

Lanciato il sasso, tanto per scompigliare le carte in tavola, resta la sostanza: Sebastian Vettel dice di voler rimanere e ha intatte le motivazioni. Alla Ferrari gli credono fino a prova contraria e hanno preparato il piano B in caso di emergenza. Ovvero nel circus iridato qualcuno ha già firmato una opzione con la Ferrari con ipotesi anticipata per il 2020 invece che il 2021, anno in cui qualcosa dovrà cambiare per forza. Al momento i top liberi per quella data sono solo due: Lewis Hamilton e Max Verstappen, con le opzioni di Daniel Ricciardo e Valtteri Bottas. Ecco, dovendo scegliere un sostituto, uno di questi quattro ha già in mano un pezzo di carta col cavallino rampante e una data che potrebbe essere anticipata...

  • nitron, Genova (GE)

    Verstappen e Vettel in Mercedes, Leclerc e Hamilton in Ferrari e ci divertiamo per 10 anni. Come ai tempi di Senna, Prost, Mansell e Piquet...
  • Nick_Farl_4014655, Agugliano (AN)

    A parte Bottas, è evidente che tutti gli altri siano ben meglio di Vettel.
Inserisci il tuo commento