GP Brasile 2018

F1, GP Brasile 2018: le gomme Pirelli a Interlagos

-

Ecco la fotografia degli pneumatici al Gran Premio del Brasile 2018 di F1: le mescole selezionate da Pirelli e i set scelti dai team

F1, GP Brasile 2018: le gomme Pirelli a Interlagos

Il Circus della Formula 1 approda ad Interlagos per il Gran Premio del Brasile, ventesima prova della stagione 2018. Per l'ultima volta in questo campionato, verranno utilizzate le gomme medie e quelle soft, scelte insieme alle supersoft da Pirelli per questo weekend di gara. Quella di Interlagos è solitamente una corsa imprevedibile, soprattutto per quanto riguarda il meteo, spesso ballerino. Le condizioni atmosferiche incerte aprono a diversi scenari in termini di strategia. 

Pur essendo, con i suoi 4,309 km, il terzo circuito più corto del calendario dopo Monaco e Città del Messico, il tracciato di Interlagos non dà tregua agli pneumatici, sempre sollecitati per via del susseguirsi incessante di cambi di direzione. Sulla pista brasiliana, percorsa dai piloti in senso antiorario, lo pneumatico maggiormente sollecitato dalle veloci curve è quello posteriore destro, chiamato a far fronte a carichi da diverse direzioni.

Lo scorso anno la strategia vincente, quella di Sebastian Vettel, si giocò su una soste, con l'alternanza tra supersoft e soft; altri piloti, invece, optarono per due pit stop. Al netto di eventuali capricci del meteo, Pirelli si aspetta che la maggior parte dei concorrenti in lizza scelga di effettuare una singola sosta. Molto dipenderà dalla tenuta delle mescole: pur essendo sulla carta le stesse del 2017, sono di uno step più morbide rispetto a 12 mesi fa. 

L'infografica di Pirelli per il Gran Premio del Brasile
L'infografica di Pirelli per il Gran Premio del Brasile

Per quanto riguarda i set di gomme scelti dai vari team, a farla da padrona sono le supersoft. In casa Mercedes, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas avranno a disposizione nove treni della gomma rossa; decisioni diverse, invece, per le altre mescole, con un set di medie e tre di soft per l'inglese e due di medie e due di soft per il finlandese. Scelte differenziate anche in Ferrari, con un treno di medie, tre di soft e nove di supersoft per Sebastian Vettel e due set di medie, tre di soft e otto di supersoft per Kimi Raikkonen.

Il vincitore del Gran Premio del Messico, Max Verstappen, avrà a disposizione un treno di medie, tre di soft e nove di supersoft, così come il suo compagno di squadra in Red Bull, Daniel Ricciardo. Scelta in controtendenza rispetto alla concorrenza per la McLaren, che ha optato per due set di medie, quattro di soft e sette di supersoft per i due piloti, Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne, che a fine stagione lasceranno il team. 

I set di gomme scelti dai team per il GP del Brasile 2018
I set di gomme scelti dai team per il GP del Brasile 2018

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento