Formula 1

F1, GP Canada 1995: Jean Alesi e il regalo di compleanno perfetto

-

Jean Alesi riuscì a farsi un regalo di compleanno memorabile l'11 giugno del 1995, vincendo il Gran Premio del Canada

F1, GP Canada 1995: Jean Alesi e il regalo di compleanno perfetto

Alcuni compleanni sono speciali, vuoi perché si tratta di una cifra tonda, vuoi perché il modo in cui vengono festeggiati rimane nella memoria, resistendo alla prova del tempo. Jean Alesi non si scorderà certamente il suo trentunesimo genetliaco, l'11 giugno del 1995, il giorno della sua unica vittoria in Formula 1, nel Gran Premio del Canada.

Alesi, alla Ferrari dal 1991, non era ancora riuscito ad ottenere un successo in Formula 1 dopo sei stagioni nella massima serie. Le carenze prestazionali della Rossa e anche il mancato favore della Dea Bendata gli avevano impedito di salire sul gradino più alto del podio. Anche nel 1995 la Ferrari non era la macchina da battere; i top team erano Benetton e Williams. Nonostante questo, la stagione di Alesi cominciò in modo incoraggiante, con i podi in Argentina e ad Imola.

Jean Alesi in azione su Ferrari 412T2 in Canada nel 1995
Jean Alesi in azione su Ferrari 412T2 in Canada nel 1995

Alesi si qualficò in quinta posizione a Montréal, installandosi in terza fila; davanti a lui il poleman Michael Schumacher, i due piloti della Williams, Damon Hill e David Coulthard, e il suo compagno di squadra in Ferrari, Gerhard Berger. Schumacher prese la testa della corsa in partenza, e mantenne il comando fino a dodici giri dal termine, quando un problema al cambio finì per compromettere irrimediabilmente la sua gara. Alesi, che aveva già superato Hill, riuscì così a salire al comando. 

Alesi non riuscì a trattenere le lacrime negli ultimi giri prima del termine della corsa, che concluse in testa. La vittoria di Alesi, al volante della Ferrari 412T2 n.27, lo stesso numero dell'idolo locale, il compianto Gilles Villeneuve, scatenò l'entusiasmo del pubblico sugli spalti, che fece irruzione in pista prima che Barrichello e Irvine, gli inseguitori più vicini, arrivassero a tagliare il traguardo. 

Michael Schumacher offre un passaggio a Jean Alesi dopo la vittoria del francese nel GP del Canada 1995
Michael Schumacher offre un passaggio a Jean Alesi dopo la vittoria del francese nel GP del Canada 1995

La 412T2 di Alesi lo abbandonò durante il giro di rientro, e Schumacher, sopraggiunto di lì a poco, gli diede un passaggio sulla sua Benetton. Alesi, a cavalcioni dell'airscope della monoposto del Kaiser, concluse la tornata salutando il pubblico. Un'immagine indimenticabile, per quella che si rivelò l'unica vittoria di Alesi in Formula 1 in una carriera lunga 12 anni. 

Il 1995 si rivelò un anno memorabile per Alesi: oltre al successo in Canada, sposò anche la sua fidanzata giapponese, Kumiko Goto. Da lei ha avuto quattro figli, tra cui Giuliano, classe 1999, che sta ripercorrendo le orme del padre. Attualmente impegnato in GP3, Giuliano è parte della Ferrari Driver Academy, il vivaio di Maranello. E la tradizione continua. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento