GP ABU DHABI 2013

Formula 1 GP Abu Dhabi 2013: le foto più belle di Yas Marina

-

Riviviamo i momenti più intensi del GP di Abu Dhabi, sull'affascinante circuito di Yas Marina, attraverso gli scatti di Flavio Mazzi

Formula 1 GP Abu Dhabi 2013: le foto più belle di Yas Marina

Vettel arriva ad Abu Dhabi da Campione del Mondo e si porta a casa la settima vittoria consecutiva dell’anno, l’undicesima del Mondiale 2013, grazie all’ennesima gara dominata dal primo all’ultimo giro. Il tedesco ha dato prova ancora una volta di possedere una capacità di guida sovraumana, creando un vuoto spaventoso dietro di sé per tutto la durata della corsa.

 

Sul traguardo Vettel arriva con un vantaggio di oltre 30 secondi rispetto al suo inseguitore, che peraltro non è un pilota qualunque. In seconda posizione infatti si qualifica Webber che non solo guida la stessa monoposto del campione del mondo ma di sicuro non è nemmeno un pilota scarso visto che il sabato precedente ha conquistato la pole.

 

Sul podio, dietro alla doppietta Red Bull, è salito Nico Rosberg con la Mercedes AMG. Al via approfitta dell’ennesima brutta partenza di Webber e salta in seconda posizione, ma subito dopo viene scavalcato dall’australiano finendo terzo fino al termine della corsa.

 

Quarto un concreto Grosjean, che con la sua Lotus sembrava potesse aspirare al podio anche in questa occasione ma che alla fine, complice una strategia in parte sbagliata, non riesce a concretizzare un risultato migliore.

 

Capitolo a parte per la Ferrari, che ad Abu Dhabi sprofonda sempre di più nella sua crisi tecnica. Ormai sembra proprio che la scuderia di Maranello sia concentrata a pensare la nuova vettura per il prossimo anno, ma in questo modo, l’ambizione di conquistare il secondo posto nei Costruttori sembra svanire sempre di più con la Mercedes che aumenta il suo distacco in classifica.

f1 abu dhabi 2013 (84)
Vettel festeggia l'undicesima vittoria in campionato

 

Alonso parte decimo, ce la mette tutta ma alla fine non può che arrivare quinto, mentre Massa combatte e finalmente guida bene per tutta la gara, ma a causa di una strategia non particolarmente azzeccata finisce ottavo.

 

Il GP di Abu Dhabi si chiude anche con qualche polemica soprattutto per il sorpasso al limite di Alonso, che a 240 km/h in uscita dai box, si lascia alle spalle Vergne. Il pilota di Oviedo per evitare il contatto finisce fuori dai limiti del tracciato, ma alla fine non viene sanzionato dai commissari che giudicano la sua manovra inevitabile.

 

Per rivivere i momenti più intensi del GP di Abu Dhabi vi proponiamo la selezione delle migliori immagini scattate a Yas Marina da Flavio Mazzi. Buona visione!

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento