formula 1

Mick Schumacher: esordio in Ferrari in Bahrain

-

Primo contatto del figlio d'arte con la Rossa

Mick Schumacher: esordio in Ferrari in Bahrain

A distanza di 13 anni uno Schumacher sale nuovamente a bordo di una Ferrari: è Mick Schumacher, il figlio del sette volte campione Michael, che nei test del dopo GP in Bahrain ha indossato per la prima volta la tuta rossa.

Schumacher Jr. si è calato per la prima volta nell'abitacolo della SF90 dopo che nelle scorse settimane è entrato a far parte della scuderia di piloti della Driver Academy di Maranello. Quest'anno è impegnato in Formula 2 con Prema. Nella gara d'esordio in Bahrain, vinta dal vicentino Luca Ghiotto, Schumacher ha chiuso sesto.

Mick Schumacher ha effettuato qualche giro di installazione per prendere le misure alla monoposto di Maranello. Rientrato ai box per un briefing con i tecnici di Maranello, ha ripreso la via della pista inanellando una serie di giri veloci.

Oltre all'esordiente di lusso Schumacher, in pista anche un test driver di lusso: è Fernando Alonso, tornato al volante della McLaren per mettere a punto le gomme per conto della Pirelli.

  • R1yama81, Triuggio (MB)

    Bello rivedere uno "Schumacher" in tutte le prime pagine sportive,rivedere quel colore rosso associato a questo giovane che segue le orme del padre,fa ricordare quelle gare epiche che purtroppo oggi giorno si fa davvero fatica a rivedere...
    Ha un nome molto "pesante" sulle spalle ma già solo il fatto di provare a ripercorrere la stessa strada del padre dopo tutto quello che é successo gli fa davvero onore....

    Un augurio speciale da tutto il club Ferrari di Monza (seconda di Lesmo)
Inserisci il tuo commento
Modelli top Ferrari