tuning estetico

“Quando riapre tutto mi faccio una lambo su misura” Mica così difficile: un tuner tailandese trasforma sportive normali in 'Supercar' con 20mila euro

-

Meglio la tradizione auto europea o quella americana? Se si parla di Tuning e vetture con stile portato all'estremo, anche i tailandesi se la cavano e pure a buon mercato: dalla piccola sportiva alla hypercar milionaria con 25K (ma lambo non è Lambo)

Chi, automobilista votato al piacere di guida, represso dal Covid, non vorrebbe tornare in pista con una Lambo special? Di quelle che impressiona già a motore spento e da lontano... Beh, non è da tutti una Lamborghini, specie nuova nel 2020, ma con un budget da sportivetta e un tuner di quelli bravi, guardate cosa ne esce. Quella in foto sembra, ma non è. O meglio, è una Toyota MR2 che in Thailandia degli amanti del tuning estetico pazzo (come PS-Modify di Chon Buri) hanno trasformato in qualcosa di speciale.

Non solo finezze di spoiler o profili, qua si sconvolge parecchio per avere risultato esagerato. Fa niente poi l'omologazione, il dettaglio, l'uso in strada... In fotogallery e video si vedono molte parti dell’opera che ai puristi certo non piace.

Ferrari, McLaren special tutte su misura, con portiere verticali, basate su modelli in produzione relativamente normale, come molte vetture sportive giapponesi che popolano quel mercato. Il costo dei vari tuning, fatti anche su tedesche come Mercedes, non supera di norma i 25K euro. Per fare sembrare poi, da lontano e anche da vicino, l’auto tunizzata una di quelle hypercar milionarie, magari one-off su misura della Casa madre. Poi OK, se uno se ne intende, se ascolta il rombo, o guida i mezzi… Altro discorso, altro formato della prima lettera (lambo e non Lambo, magari).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento