assicurazioni

Aci sale al 75% di Sara Assicurazioni

-

Rilevato un ulteriore 20,78% da Reale Mutua e Gruppo Generali

Aci sale al 75% di Sara Assicurazioni

La partecipazione dell'ACI in Sara Assicurazioni salirà dall'attuale 54,22% al 75%. Così ha deliberato nei gorni scorsi l'Automobil Club d'Italia, dichiarando che l'ulteriore 20,78% del capitale sociale della Compagnia assicurativa è stato acquisito per il 16,78% da Reale Mutua e per il 4% dal Gruppo Generali per un controvalore di 135 milioni di euro.

«ACI da oltre 110 anni opera a fianco degli automobilisti italiani– dichiara l’Ing. Angelo Sticchi Damiani Presidente di ACI - per la loro tutela e per recepire le loro esigenze, mentre è riconosciuta la capacità di SARA nei prodotti assicurativi in generale e per chi guida in particolare. Di fronte alle profonde trasformazioni della mobilità, ACI ha quindi deciso di aumentare la sinergia tra queste realtà e per accelerare questo processo ho assunto nei giorni scorsi la Presidenza di Sara Assicurazioni. L’obiettivo è offrire soluzioni e prodotti, ai nostri soci come a tutti gli automobilisti, in grado di accompagnare, sostenere e velocizzare le grandi innovazioni nel settore della mobilità individuale e collettiva, come quelle per una maggiore sicurezza stradale, che consideriamo essenziali all’ammodernamento complessivo del Paese. A questo proposito – prosegue Sticchi Damiani - stiamo già lavorando a polizze che considerino la presenza dei dispositivi ADAS (sistemi avanzati di assistenza alla guida) sulle vetture, anche quando introdotti after market».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento