ADD 2018

ADD ‘18 Verona, AsConAuto: pensando al post-vendita nasce Service Day [video]

-

Nella cornice di Automotive Dealer Day 2018, AsConAuto presenta l’evento focalizzato sull’after-sales in programma a Brescia il prossimo novembre. Ce lo spiega il presidente Guidi

Tra le molte attività di Automotive Dealer Day 2018, anche il workshop titolato “Il service non è più quello di una volta”, promosso da AsConAuto e Quintegia. Proprio durante questo incontro molto utile ai concessionari, che le auto le devono anche assistere una volta vendute, si parla già della prossima iniziativa per gli stessi dealer nazionali: il Service Day, in programma a Brescia. Di cosa si tratta? Lo spiega il presidente Fabrizio Guidi ai nostri microfoni. Un nuovo evento nato per i concessionari focalizzato sulle attività di after-sales e sulla promozione del ricambio originale. AsConAuto vuole offrire la possibilità di condividere e conoscere prospettive originali, ricevere stimoli, approfondire riflessioni e best practices collegate al post-vendita, attraverso workshop e soluzioni gestionali proposte dalle aziende.

Leonardo Buzzavo, Fabrizio Guidi, Adolfo De Stefani Cosentino e Luca Montagner
Leonardo Buzzavo, Fabrizio Guidi, Adolfo De Stefani Cosentino e Luca Montagner

 

“Il Service Day è occasione di aggiornamento professionale e networking che nasce da un’idea: il Service è un’attività troppo importante per reddito e marginalità. In Italia esistono circa 35.000 aziende di autoriparazione e la rete di riparatori indipendenti può collaborare meglio con i Concessionari della nostra rete – osserva Guidi - non può essere sottovalutato il peso del Service nella fidelizzazione del cliente. E’ la cultura che sta dietro la manutenzione, che si assicura nelle Rete Ufficiale di marchio. Il nuovo appuntamento è per operatori del post-vendita che intendano approfondire i temi chiave, collegati al miglioramento dell’efficienza operativa e a una migliore gestione del cliente nell’intento di aumentare soddisfazione e livello di fidelizzazione, anche attraverso strumenti più innovativi. L’aggiornamento costante sui temi caldi del post-vendita e un focus specifico su contenuti tecnici, gestionali e di marketing, trova un nuovo spazio fisico. Nella nostra idea, il Service Day deve diventare un nuovo luogo d’incontro, confronto, opportunità di business e socializzazione”.

L’Associazione presieduta da Fabrizio Guidi, nata nel 2001 e protagonista da sempre all’Automotive Dealer Day, si confronta sempre con la rete per creare iniziative utili nella crescita, anche in un duro mercato come quello attuale. I numeri AsConAuto parlano chiaro: oltre 577 milioni di euro netti il volume d’affari complessivo raggiunto dai 21 Consorzi e un dato nazionale del +12,7% rispetto all’anno precedente. A Brescia la filiera del ricambio originale troverà un proprio punto d’incontro con gli operatori del service: l’evento si focalizza esclusivamente al post-vendita e i ricambi originali restano protagonisti di tutta la iniziativa, che prende l’avvio quest’anno dal 16 al 18 novembre 2018 a Brescia presso Brixia Forum.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento