ADD 2022, Verona: il marchio più apprezzato dai concessionari è ancora Porsche

ADD 2022, Verona: il marchio più apprezzato dai concessionari è ancora Porsche
Ennesimo successo per la Casa tedesca, che precede Toyota e Cupra
18 maggio 2022

Come già accaduto in passato (3 volte negli ultimi 5 anni) anche nel 2022 è Porsche il marchio top per i concessionari italiani. Oggi in ADD è arrivata la premiazione DealerSTAT, in base al rilevamento del grado di soddisfazione dei dealer nel rapporto con le Case. Con una media Italia pari a 3,3, Porsche ha conquistato il primo premio ottenendo 4,11. Seguono Toyota e Cupra che beffano le tedesche premium Mercedes e Bmw. In Top10 anche Suzuki, Audi, Mini, Mazda e Kia.

Perché Porsche “è meglio”? L’aspetto più apprezzato è la redditività dell’area vendita nuovo, ma il Costruttore si posiziona al vertice anche nelle classifiche per relazione, management vendita, management post-vendita, training e customer experience. Considerando tutti i 33 brand, si registra la necessità di miglioramento nelle aree che caratterizzano il rapporto Casa-Rete.

“La soddisfazione dei concessionari– ha spiegato Alberto Bet, manager di Quintegia –  pur rimanendo abbondantemente sopra la soglia di sufficienza, è in calo rispetto al 2021. I dealer chiedono maggiore dialogo e visione strategica sul futuro, una revisione dei margini in relazione dei volumi di vendita oltre ad un miglioramento dei sistemi informativi anche per efficientare i processi. Prodotto, management vendite e marketing si confermano gli aspetti più apprezzati”.

Caricamento commenti...