Addio al Superbollo: la tassa auto ANACRONISTICA dovrebbe sparire [VIDEO]

Pubblicità
Emiliano Perucca Orfei
In compagnia di Gianluigi Giannetti - Gazzetta dello Sport - e il nostro Masterpilot, scopriamo perchè il Superbollo è una tassa anacronistica
25 maggio 2023

In compagnia di Gianluigi Giannetti - Gazzetta dello Sport - scopriamo perchè il SUPERBOLLO è una tassa anacronistica.

Ecco perché il 26 maggio arriveranno in Commissione Finanza della Camera le proposte di emendamento al ddl delega per la riforma del fisco. Tra queste c'è proprio l'abolizione del superbollo, tassa che porta a pagare molte migliaia di euro oltre al bollo e alle spese ordinarie per vetture con una potenza superiore ai 185 kW.

Un provvedimento, questo, pensato per fare pagare di più i benestanti, ma che di fatto ha reso molto difficile comprare un'auto sportiva per chi si poteva appena avvicinare al prezzo di listino.

"La prossima settimana saranno presentati gli emendamenti sulla riforma fiscale e io sono fiducioso che prima della pausa estiva la delega verrà approvata"

Ha spiegato il viceministro dell’Economia, Maurizio Leo. Il superbollo è tra le tasse che non hanno portato altro gettito allo Stato: è stato infatti calcolato che ai poco più di 100 milioni di euro introitati all'anno hanno fatto riscontro perdite per IVA e altri oneri di 450 milioni di euro.

Argomenti

Pubblicità