tecnologia

Addio altoparlanti. L’hi-fi di Continental si ispira agli strumenti a corda

-

Si chiama Ac2ated Sound e sfrutta i rivestimenti facendoli funzionare come casse armoniche

Al CES 2020 di Las Vegas Continental e Sennheiser hanno presentato un sistema audio che non prevede gli altoparlanti. Si tratta del sistema Ac2ated Sound, un sistema hi-fi che sfrutta le superfici dell’abitacolo come sorgenti sonore.

Il principio è il medesimo degli strumenti a corda, come la chitarra o il violino, che utilizzano il loro corpo in legno come camera di risonanza. Degli attuatori appositamente sviluppati fanno vibrare infatti delle superfici specifiche all'interno del veicolo.

Gli attuatori fanno vibrare componenti come il rivestimento del montante anteriore, il rivestimento delle portiere, il rivestimento del tetto e il ripiano posteriore in modo da emettere suoni in diverse gamme di frequenza.

Il risultato, secondo i progettisti, è molto soddisfacente. «Un'esperienza sonora estremamente naturale per gli occupanti, che si sentono come se fossero seduti in una sala da concerto circondata dal suono», la descrive l’azienda tedesca.

Inoltre, rispetto ai sistemi audio con altoparlanti convenzionali che pesano fino a 40 chilogrammi, il peso è molto inferiore, si stima dal 75 al 90 %, aspetto molto importante ai veicoli elettrici, per i quali il risparmio di spazio e peso è una priorità assoluta.

Allo stesso tempo, con Ac2ated Sound i progettisti hanno maggiore libertà nel disegnare gli interni di un'automobile, in quanto non devono tenere conto dello spazio occupato dagli speaker.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento