Novità

Aston Martin Valkyrie, test su strada per l'hypercar

-

Tempo di test su strada per l'Aston Martin Valkyrie: le foto ufficiali della casa di Gaydon

Dopo i test su pista, per la Aston Martin Valkyrie è tempo di collaudi su strada: la casa di Gaydon ha diffuso una gallery nella quale si vede l'hypercar a zonzo nei pressi di Silverstone con una suggestiva livrea, che al blu navy abbina degli accenti neri opachi. Della Valkyrie saranno prodotti 150 esemplari, compresi i 25 dell'estrema AMR Pro, omologata solo per l'uso in circuito. 

Gli ordini per la Aston Martin Valkyrie sono già chiusi: il CEO di Aston Martin, Andy Palmer, sostiene che l'interesse per la vettura era talmente elevato da poterne vendere addirittura 900 esemplari. I fortunati acquirenti sborseranno 2,5 milioni di sterline per aggiudicarsi  l'hypercar sviluppata in collaborazione con Red Bull Racing. Le consegne inizieranno nella seconda metà del 2020. 

L'Aston Martin Valkyrie è equipaggiata con un V12 ad aspirazione naturale di 6.5 litri capace di sviluppare fino a 1000 CV di potenza: il sistema ibrido dà una spinta ulteriore per toccare quota 1.160 CV. La coppia massima è di 990 Nm. La Valkyrie avrebbe dovuto gareggiare nella futura classe regina del WEC, quella delle hypercar, ma al momento il progetto è stato messo in stand-by. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Aston Martin