novità

Audi A7

-

Arriverà nel 2009 la risposta alla Mercedes CLS...

Audi A7
Se si escludono i prodotti più di nicchia, come la Maserati Quattroporte, e le versioni speciali dei modelli di grande serie, il mercato delle coupè a quattro porte, o se preferite delle ammiraglie sportive, è stato di fatto inventato da Mercedes nel 2004 con la CLS. La vettura con la Stella ha subito riscosso un successo superiore ad ogni previsione, al punto di attirare l'attenzione dei... concorrenti: bmw sta preparando la nuova Serie 8, ma anche in audi stanno lavorando al progetto di una lussuosa quattro porte di impronta sportiva.

La nuova Audi A7 - questo il nome che dovrebbe identificare la vettura - dovrebbe arrivare nelle concessionarie nel 2009, ma potrebbe esordine in forma statica già nel 2008. Stilisticamente si caratterizzerà per una linea più sportiveggiante rispetto alla A6, rispetto alla quale potrebbe essere anche leggermente più lunga, ponendosi così a metà strada tra la A6 e l'ammiraglia A8.

Stilisticamente è fin troppo facile prevedere un'ulteriore evoluzione della calandra trapezoidale tipica di tutte le ultime creazioni di audi abbinata ad un padiglione molto spiovente, con una coda raccolta. E non si tratta di semplici ipotesi, ma dei progetti attualmente allo studio: il bozzetto ufficiale che vi presentiamo nella fotogallery indica chiaramente infatti la rotta seguita dagli stilisti.

Dal punto di vista tecnico, invece, la vettura dovrebbe adottare il pianale della prossima generazione della A6 e potrà contare su propulsori benzina e diesel di elevato livello, a sei, otto e dieci cilindri. Quest'ultimo frazionamento sarà naturalmente il cuore delle varianti S ed RS, con potenze ben superiori rispettivamente ai 400 e 500 CV.
La trazione sarà integrale, come da tradizione del marchio, ma evoluta rispetto ai sistemi attualmente in uso, e dovrebbe privilegiare maggiormente il retrotreno nella distribuzione della coppia motrice, per conferire alla futura audi A7 un comportamento più sportivo e divertente, al di là delle prestazioni.

L'abitacolo potrà accogliere comodamente 4\5 passeggeri, che viaggeranno immersi come sempre nel lusso e nella tecnologia, con particolare attenzione i dispositivi di sicurezza.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento