INTERVISTA

Audi City Lab. Walter De Silva: "Il design è sentire la bellezza"

-

Il design incontra l'umanistica. Walter de Silva incontra Philippe Daverio. Il capo del design Volkswagen si confronta con uno dei massimi critici d'arte. L'Audi City Lab di Milano al centro della scena nella settimana del Salone del Mobile

Audi City Lab. Walter De Silva: Il design è sentire la bellezza

Nella stimolante cornice del quadrilatero della moda - che durante il periodo della Design Week si anima di influencer ed esponenti del mondo del design internazionale - Audi City Lab torna quindi a essere sede privilegiata di numerose iniziative dedicate al pubblico e agli appassionati di tecnologie e design, fulcro di conferenze, talk e approfondimenti tra design, cultura, sostenibilità e innovazione.

 

Tanti gli appuntamenti in calendario nei quali si alterneranno personaggi come il sociologo Francesco Morace, il fashion Designer Romeo Gigli, e il musicista e produttore Marracash. Figure diverse e complementari che si confronteranno con alcune delle eccellenze creative del mondo Audi.

 

Un progetto importante, per ribadire l'obiettivo della marca dei quattro anelli: essere all'avanguardia in ogni aspetto del design ed essere protagonista di un evento in cui arte, cultura e tecnologia si fondono in un contesto unico.

 

Ad aprire i lavori ci hanno pensato il responsabile Design del Gruppo Volkswagen, Walter de Silva e il Critico d'Arte, Philippe Daverio, che hanno esplorato due mondi, quello dell'umanistica e della motoristica, alla ricerca di analogie e differenze. Una lunga chiacchierata durata più di un'ora durante la quale Philippe Daverio ha fatto sfoggio, come sempre, della sua immensa cultura accademica, anteponendo la cultura aristotelica a quella platonica, e a cui si è affiancato il capo del design Volkswagen che ha svelato anche alcune sue manie durante la fase di sviluppo di un'autovettura.

 

Nel futuro di Audi City LAb, ci sono quattro big event serali che daranno fondamento alla ricca agenda di Audi City Lab che prevede talk quotidiani, ai quali potranno partecipare clienti, appassionati e addetti ai lavori. Sarebbe un peccato mancare, sia per noi appassionati di auto, sia per chi ama musica, design, cultura, moda.

 

Durante la serata "Il design incontra l'umanistica" abbiamo avuto il privilegio di poter intervistare Walter De Silva che ci ha svelato, tra le righe, anche qualcosa sul futuro Audi in chiave racing, attraversando idealmente il futuro prossimo, nel quale l'autovettura sarà parte integrante dell'urbanistica e a essa “connessa”.
 

 

Audi City Lab: intervista al capo del design Volkswagen, Walter de Silva

Posted by AutoMoto.it on Giovedì 16 aprile 2015

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento