Attualità

Audi Smart Energy Network, il progetto per lo sviluppo di reti elettriche sostenibili

-

Audi Smart Energy Network si prefigge l'utilizzazione di accumulatori domestici alimentati con sistemi fotovoltaici per il rifornimento delle vetture elettriche e lo sviluppo di un innovativo network energetico

Audi Smart Energy Network, il progetto per lo sviluppo di reti elettriche sostenibili

Audi è protagonista di un progetto pilota per lo sviluppo di reti elettriche sostenibiliAudi Smart Energy Network - questo è il nome del programma - si pone come obiettivi l'utilizzazione di accumulatori domestici alimentati con sistemi fotovoltaici per il rifornimento delle vetture elettriche e lo sviluppo di un innovativo network energetico. 

La casa dei Quattro Anelli ha coinvolto alcune famiglie nell'area urbana di Ingolstadt, in Germania, e nel Canton Zurigo, in Svizzera, per sviluppare - congiuntamente con partner specializzati nella gestione delle risorse energetiche - una tecnologia basata sull'interazione tra sistemi fotovoltaici e accumulatori domestici. 

Il software di controllo, sviluppato dalla start-up svizzera Ampard, è in grado di ripartire in modo intelligente l'energia solare in funzione del fabbisogno istantaneo o programmato della vettura, della casa e del riscaldamento domestico. Grazie ad un'interfaccia di comunicazione integrata, i sistemi sono interconnessi, in modo tale da costituire un network intelligente. 

Questa soluzione porterebbe a forti riduzioni dei costi di fornitura, grazie all'aumento dell'apporto delle fonti rinnovabili per l'utilizzo personale. «Stiamo sviluppando la mobilità elettrica nell'ambito di un sistema di approvvigionamento energetico globale - spiega Hagen Seifert, responsabile Energie rinnovabili e nuovi materiali di Audi AG - basato sempre di più sulle fonti rinnovabili».

«In questo siamo pionieri, dato che per la prima volta definiamo i requisiti del mercato della potenza bilanciata, consentendo ai produttori che partecipano al progetto Audi Smart Energy Network di immettere energia nella rete globale. Una novità assoluta per gli utenti privati, oltre che un fattore determinante per la stabilità e tenuta del nuovo network».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento