Autovelox: multe non valide su Regionali prive di banchina per la Cassazione

Autovelox: multe non valide su Regionali prive di banchina per la Cassazione
Pubblicità
Le multe comminate dagli autovelox su strade regionali prive di banchina non sono valide: lo ha ribadito la Cassazione, rimandando a una norma del Codice della Strada
23 gennaio 2023

Le multe comminate dagli autovelox sulle strade regionali prive di banchina sono annullabili, perché il Codice della Strada prevede la possibilità della sanzione a distanza solo nel caso in cui la strada presenti determinate caratteristiche. Lo ha stabilito la Corte di cassazione respingendo il ricorso del Comune di Motta di Livenza e dando ragione all'automobilista. Secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, il conducente aveva fatto ricorso contro tre verbali per eccesso di velocità sulla S.R. 53, e il Giudice di Pace di Treviso lo aveva respinto. Il giudice di secondo grado aveva invece annullato i provvedimenti, ritenendo la rilevazione illegittima.

Questo perché "il tratto stradale … non soddisferebbe le caratteristiche tecniche previste dall'art. 2 del Codice della Strada". Il giudice aveva infatti rilevato che la strada "… non presenta alcuna banchina e la presenza di una banchina è un requisito imprescindibile ai fini della qualificazione di una strada quale extraurbana secondaria". Il Comune si è così rivolto alla Cassazione, affermando che in realtà la banchina c'era.

L'articolo 201, comma 1 bis, del Codice della Strada stabilisce che la "contestazione non immediata dell'infrazione mediante rilevatori elettronici di velocità" è possibile "esclusivamente su determinate tipologie di strade, tra cui quelle urbane di scorrimento, rispetto alle quali costituisce elemento strutturale indefettibile [...] la banchina che, quale spazio della sede stradale, esterno rispetto alla carreggiata e destinato al passaggio dei pedoni o alla sosta di emergenza, deve restare libero da ingombri e avere una larghezza tale da consentire l'assolvimento effettivo delle predette funzioni". Le dimensioni dichiarate dal Comune della banchina non la inquadrano nelle caratteristiche strutturali imposte dal CdS. E di conseguenza, le multe non sono valide. 

Argomenti

Pubblicità
Caricamento commenti...