Aste

Battuta all’asta per 4.2 milioni di dollari la Batmobile anni ‘60

-

E’ stata venduta per 4.2 milioni di dollari dalla casa d’asta Barrett-Jackson Auction di Scottsdale la Batmobile utilizzata nella serie televisiva “Batman” degli anni ’60 e basata su una Lincoln Futura del 1955

Battuta all’asta per 4.2 milioni di dollari la Batmobile anni ‘60

E’ stata venduta per la somma di 4.2 milioni di dollari dalla casa d’asta Barrett-Jackson Auction di Scottsdale, situata in Arizona, la famosa Batmobile utilizzata nella serie televisiva “Batman” degli anni ’60 e basata su una Lincoln Futura del 1955.

Lunga circa sei metri e caratterizzata da una colorazione nera con profili arancioni, oltre che dalla presenza del logo del “Cavaliere Oscuro”, la Lincoln Futura del 1955 in versione Batmobile aveva ricevuto numerose modifiche estetiche pensate per identificarsi con il mezzo di spostamento preferito del “Pipistrello”.

Tra queste figurano delle superfici trasparenti a bolla dedicate, oltre ai profili alari laterali sagomati come le ali dei chirotteri. A quanto elencato si devono naturalmente aggiungere la sirena posta al centro del tetto, gli scarichi appariscenti a canne d’organo verticali posti dietro l’abitacolo ed un ambiente interno pensato per accogliere i personaggi interpretati da Adam West e da Burt Ward, ovvero Batman e Robin.

Rielaborata nella veste grafica che conosciamo appositamente per il telefilm dedicata al giustiziere di Gotham City, la vettura apparteneva a George Barris e, nella serie televisiva dedicata al “Pipistrello”, la Lincoln Futura del 1955 presentava numerose funzionalità atte a “combattere il crimine”, tra cui un sistema per la distribuzione di chiazze d’olio per seminare gli antagonisti di Batman ed una macchina per il fumo per nascondersi dagli sguardi indiscreti, oltre naturalmente al celebre telefono rosso per contattare il commissario Gordon.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento