anticipazioni

Bentley Bentayga coupé 2018: ecco come sarà

-

Abbiamo immaginato una versione coupé del primo SUV marchiato Bentley. Prestazioni al top, unite all’esclusività del marchio, la porranno sullo stesso cammino tracciato da BMW e Mercedes?

Bentley Bentayga coupé 2018: ecco come sarà

I SUV coupé sembrano essere diventati un segmento rincorso da ogni costruttore. Dopo aver assistito al discreto successo della BMW X6, sono nate anche la varianti ad alte prestazioni, come la X6 M e la Mercedes GLE coupé AMG 63 S. Per chi, come Bentley, si fregia di costruire lo sport utility più veloce del mondo, la Bentayga, è lecito attenderne una variante con la carrozzeria ancor più sportiva.

Come abbiamo immaginato in questo nostro rendering, l’auto acquista un profilo più slanciato grazie alla comparsa del terzo volume, con la linea del tetto più spiovente. Conseguentemente, l’assetto dovrebbe essere ribassato di qualche centimetro, con un buon irrigidimento delle sospensioni, fattore che consentirebbe così una dinamica di guida migliore.

Sotto il cofano dovrebbe trovare spazio il noto propulsore W12 da 6.0 litri capace di 608 CV e 900 Nm di coppia già a 1.250 g/min. La versione SUV standard, in questa configurazione, supera di slancio i 300 km/h. È lecito, soto questo punto di vista, attendersi qualche miglioria sotto il versante prestazionale, mentre gli interni dovrebbero garantire il giusto mix di sfarzo e sportività al quale il marchio del gruppo Volkswagen ci ha sempre abituato. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Bentley Bentayga
Maggiori info
Bentley