BMW Next 100 Festival: arriva il raduno di Monza [Video]

Dal 23 al 25 settembre prossimi, nell’Autodromo di Monza, BMW celebrerà al meglio due ricorrenze importanti e prestigiose: i 100 anni del marchio ed i 50 anni della filiale italiana. Tanti gli eventi in programma, per soddisfare tutti i palati.

7 settembre 2016

Non sono moltissime le case automobilistiche che possano – ad oggi – festeggiare una ricorrenza di assoluto prestigio come i 100 anni di storia. Una di queste è BMW. La casa dell’elica, lo sappiamo, ha iniziato i festeggiamenti per il proprio secolo di vita, che culmineranno a Monaco di Baviera questo week-end e che noi seguiremo da molto vicino.

Per soddisfare al meglio anche gli appassionati tricolore del marchio tedesco, BMW ha scelto la cornice dell’Autodromo Nazionale di Monza per organizzare un evento che si farà senza dubbio ricordare: stiamo parlando del Next 100 Festival.

L’evento, che si svolgerà sul tracciato brianzolo dal 23 al 25 settembre prossimi, sarà aperto a tutti – previa registrazione sul sito internet next100festival.bmw.it – e promette di farsi ricordare per grandiosità e completezza al pari del marchio che rappresenta.

Suggestiva la scelta di organizzare la conferenza stampa a bordo di un tram per le vie di Milano

Innanzitutto saranno presenti tutti i brand del gruppo, da Mini a Rolls-Royce, passando per BMW Motorrad e chiaramente le automobili. L’area espositiva si svilupperà su una superficie di 46.000 mq, ed ospiterà ben 2.350 auto e 1.800 motociclette. Sarà, inoltre, aperta dalle 9:00 alle 20:00 per tutto il fine settimana.

Il via alla manifestazione venerdì 23 settembre, con i membri dei Mini Federclub che potranno scatenare le loro piccole belve sulla pista brianzola, mentre gli spettatori potranno ammirare le performance mozzafiato di Mattie Griffin a bordo della sua G 310 R.

Tante le vetture storiche presenti per la gioia degli appassionati

Sabato grande raduno con 1.500 motociclisti provenienti dai diversi BMW Motorrad Federclub, che si esibiranno nelle consuete parate in pista, mentre il momento caldo dello show è atteso per domenica 25, con la gara del trofeo Mini Challenge e le sfilate di vere e proprie pietre miliari del motorsport made in BMW, a cominciare dalla 328 vincitrice della Mille Miglia del 1940 fino alla McLaren BMW F1 GTR Le Mans del 1997, passando per la V12 LMR del ’99 e la Brabham BT52 Turbo del 1983, campione del mondo di Formula 1. Tanto spazio anche per le ruote coperte, con la M3 Gruppo A del DTM, la storica M1 Procar del 1980 e la 2002 Gruppo 2 del ’72.

In esposizione anche alcune vetture entrate nel Pantheon dell’automobilismo sportivo, come la Williams-BMW F1 FW26 del 2004 – detentrice del record sulla pista di Monza con Juan-Pablo Montoya alla guida – la 320i WTCC del 2005 e molto altro ancora.

Ovviamente, un marchio come BMW non poteva esimersi dal guardare al futuro: nell’area dedicata, soprannominata Innovation HUB, saranno a disposizione dei visitatori un ampio spazio espositivo in cui il marchio immagina il futuro della mobilità a quattro ruote.

Per tutti gli appassionati, poi, ampio spazio verrà dato ai test drive divisi per categoria. Chi ama le prestazioni e l’adrenalina a fiumi potrà cimentarsi con un pilota professionista alla guida delle vetture marchiate dalla celeberrima lettera M, lanciandosi a tutta velocità sui tracciati dell’Autodromo di Monza. Gli amanti della mobilità sostenibile, al contrario, avranno modo di saggiare la bontà costruttiva della i3 e della i8, vere flagship della casa bavarese. Ai cultori dei SUV sarà dedicata un’area apposita dove portare al limite gli sport utility con il marchio dell’elica, rimanendo piacevolmente stupiti dall’agilità e dalla robustezza delle vetture.

Sergio Solero, Presidente BMW Italia

«Chiunque abbia voglia di venire a divertirsi all’Autodromo di Monza con il Gruppo BMW, nel week-end dal 23 al 25 settembre, potrà trovare attività davvero complete.» ci confessa Sergio Solero, Presidente di BMW Italia. «È quasi impossibile raccontare nel dettaglio ciò che andremo a fare: avremo centinaia di attività aperte al pubblico, dalla prova prodotto con i test drive – sia di auto che di motociclette – sino alla presentazione di prototipi e serie limitate non ancora sul mercato. Abbiamo un menù ricco, con portate in grado di soddisfare tutti gli appassionati.»

Un pensiero, infine, al futuro dell’auto secondo il marchio bavarese. «BMW vuole mantenere il suo ruolo di pioniere anche negli anni a venire. Abbiamo lanciato la Serie 7, la nostra ammiraglia, che presenta già le prime specifiche tecniche che ci porteranno alla guida autonoma. Da sempre siamo all’avanguardia per tecnologia ed innovazione.»

Se siete appassionati BMW, fidati clienti, amanti del motorsport o semplici curiosi, l’appuntamento è per venerdì 23 settembre, per vivere un fine settimana all’insegna dei colori della casa di Monaco di Baviera.

Ultime da News

Da Moto.it

Argomenti