Attualità

Bologna, selfie davanti a Lamborghini della Polizia: trovati con 70 g di hashish

-

Due ventenni sono stati arrestati per spaccio di droga dopo essere stati notati durante la Festa della Polizia di Bologna: con 70 g di hashish in tasca, si sono scattati dei selfie con la Huracan della Polizia

Bologna, selfie davanti a Lamborghini della Polizia: trovati con 70 g di hashish

Si sono prodotti in selfie davanti ad una Lamborghini Huracan della Polizia in mostra in piazza Maggiore a Bologna con dei mazzi di banconote in mano: uno di loro, però, aveva in tasca 70 g di hashish, e la cosa non è sfuggita ai cani antidroga presenti alla Festa della Polizia. Il risultato? I due protagonisti della vicenda, un romeno di 20 anni e un 19enne originario del Bangladesh, sono stati arrestati per detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio. 

I due ragazzi, incensurati fino al momento dell'arresto, sono stati notati da due agenti presenti alla Festa della Polizia e sono stati portati in Questura per l'identificazione, in quanto senza documenti. Il 19enne bengalese portava con sé 9 involucri di hashish, per un totale di 72 grammi, e due blister con 21 pastiglie di antidepressivo. Il 20enne romeno, invece, aveva un coltello a serramanico; è subito scattata la denuncia per porto d'armi illegale. 

Oltre alla droga, ai due giovani sono stati sequestrati 465 euro in contanti; potrebbero essere frutto dello spaccio degli stupefacenti, visto che i due risultano disoccupati. Sono stati poi requisiti anche i telefoni con cui sono stati scattati i selfie con la Huracan: potrebbero contenere informazioni utili a risalire alle attività illecite degli arrestati. 

  • OsteoRider, Ferrara (FE)

    Sono in lista per vincere il premio Darwin 2019.
  • kevin#34, Roma (RM)

    fuuurrrrrrrbi!
Inserisci il tuo commento