WEC

Brabham, obiettivo 24 Ore di Le Mans 2022

-

La Brabham punta al ritorno nelle corse: nei piani per il futuro c'è l'ingresso nella classe LMGTE Pro del WEC nella stagione 2021/2022

Brabham, obiettivo 24 Ore di Le Mans 2022

Brabham, storico marchio rinato quest'anno con l'arrivo della BT62, si prepara al ritorno nelle competizioni: nei piani del marchio c'è infatti l'approdo nella classe LMGTE Pro del WEC per la stagione 2021/2022.

Per competere nella 24 Ore di Le Mans del 2022, Brabham intende sviluppare una vettura basata sulla BT62, che verrà anche proposta a clienti.

L'ultima fase dello sviluppo della BT62 includeva anche collaudi pensati per le corse di durata. Lo sviluppo della GTE sarà condotto ad Adelaide, ma il futuro team del WEC avrà sede nel Regno Unito. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento