pechino 2014

Citroen C-XR concept

-

Debutta in società al Salone di Pechino la Citroen C-XR concept, esercizio stilistico volto ad anticipare un crossover compatto destinato a strizzare l'occhio anche al mercato cinese

Citroen C-XR concept

La quantità di novità che Citroen ha portato al debutto all'edizione 2014 del Salone di Pechino conferma l'importanza che l'azienda francese attribuisce al mercato cinese e, viceversa, quanto possa essere determinante una crescita del successo in quel Paese per il futuro della stessa PSA.

Accanto al SUV 6WR, che porta al debutto il brand DS come entità separata nella strategia del Gruppo, ecco accendersi i riflettori ad Auto China sulla Citroen C-XR concept, un'auto che prefigura un possibile crossover compatto progettato e realizzato appositamente per la Cina.

La Citroen C-XR concept appartiene, dunque, alla famiglia delle 'C' (come la C4 Aircross) ed è destinata a competere in un segmento in piena espansione, con un totale di 3 milioni di unità vendute nel 2013, il 50% in più rispetto all'anno precedente.

Destinato, nella versione di serie, ad essere prodotto dalla JV costituita da Citroen e Dongfeng Motor Group, la Citroen C-XR è lunga 4,26 metri, larga 1,79 e alta 1,56 metri; dimensioni queste che la rendono adatta al contesto urbano cinese.

Per l'esemplare esposto a Pechino è stata scelta una motorizzazione a benzina THP 160, dotata di sistema Stop&Start e di una trasmissione automatica di ultima generazione, la quale fa il paio con un sistema di trazione anteriore con Grip Control che, associato ai pneumatici All Seasons, si propone di promettere una buona motricità su ogni terreno.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento