Curiosità

Come l’araba fenice, ma è la prima Audi Quattro: rinata dalle sue ceneri

-

Era il 2011 quando il capannone in cui era custodito il prezioso prototipo finì avvolto dalle fiamme. Un collezionista ha acquistato quello che restava e ha letteralmente ricostruito la prima Audi Quattro

Il primo prototipo di Audi Quattro, l’auto che ha segnato la storia dei Rally e non solo, è rinato grazie alla tenacia, alla determinazione (e pure al denaro) di un anonimo collezionista austriaco. L’uomo aveva acquistato quello che restava dell’auto dopo che il prototipo era finito in cenere in seguito all’incendio di un capannone che custodiva una collezione di auto d’epoca e di interesse storico. Solo per avere tutti i documenti, il nuovo proprietario ha impiegato tre anni. Poi si è messo al lavoro, scoprendo anche che quella Audi Quattro era la IN - NJ 40 identificata come R3 che parteciò al Rally di Corsica e che corrispondeva al primo prototipo con una carrozzeria Quattro originale. Quando fu fermata e entrò a far parte della collezione andata distrutta nell’incendio, aveva oltre 100000 Km. Adesso, dopo un restauro minuzioso durato diversi anni, è tornata al suo vecchio splendore.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento