fase2 concessionari e pratiche auto / moto

Posso andare in concessionaria? Sì, dal 4 maggio 2020 con l'autocertificazione

-

Informazioni utili e chiarimento dubbi per come affrontare, da lavoratori o clienti, la Fase2 del settore distributivo auto e moto in Italia: libertà e obblighi per cittadini e concessionarie che devono far provare auto e moto, prima della consegna (anche a casa e fuori regione)

Si potrà andare nelle concessionarie auto e moto a partire dal 4 maggio 2020? La risposta è sì. Il DCPM del 26 aprile che regola la Fase 2 delle limitazioni che sono imposte da Governo e Regioni per limitare la diffusione del Coronavirus COVID-19, prevede infatti che le attività con codice ATECO 45 in cui rientrano anche le 157.700 attività di vendita auto, accessori e riparazioni possano effettuare regolarmente il loro esercizio.

La vera domanda, dunque, è se e come la clientela potrà tornare a frequentare negozi, officine ed autosaloni. Come dicevamo all'inizio la risposta è SI ma chiaramente non si potrà girare con la stessa libertà di prima: il tragitto casa-concessionaria dovrà essere il più breve possibile, ci si potrà spostare solo nella propria regione, con l'autocertificazione e mantenendo la distanza di almeno un metro tra le persone. Al netto di questo sarà possibile scegliere e toccare con mano la nuova auto o la nuova moto.

Vademecum per la ripartenza
Vademecum per la ripartenza

Prove anche a domicilio (anche adesso)
Già sulla base delle disposizioni attuali non è previsto un esplicito divieto di consegnare le autovetture presso il domicilio del cliente. Esattamente come avviene per un pacco ricevuto da un corriere espresso. Anche per i test-drive non è previsto un divieto per le prove a domicilio. È pertanto da ritenersi che si tratti di attività consentite, quindi nel nel pieno rispetto della normativa sanitaria vigente, sarà possibile guidare l'auto per una prova. Da sottolineare inoltre che, a differenza dei clienti che possono muoversi solo in regione, i dealer possono consegnare la vettura anche a clienti fuori regione. 

Continua inoltre ad essere possibile registrare i passaggi di proprietà, con la precisazione che le ricevute sostitutive della carta di circolazione rilasciate dalle agenzie di pratiche auto vedono prorogata la loro validità fino al 30 ottobre 2020.

FAQ Concessionarie 4 Maggio 2020 (DPCM)
Posso andare in concessionaria? Sì
Posso comprare una macchina? Sì
Posso andare in una concessionaria fuori regione? No
Posso fare un passaggio di proprietà? Sì
Posso provare una automobile? Sì

  • 82falco82, Mantova (MN)

    Ecco devo ritirare la moto fuori regione e ovviamente è l'unica cosa non consentita 😒
Inserisci il tuo commento