Crash milionario a Spa: la vittima è una Porsche 962C

  • di Automoto.it
Il pilota della vettura è uscito illeso dall'incidente
  • di Automoto.it
20 ottobre 2021

  Dal video riportato si può notare come una Porsche 962C dal valore di quasi un milione di euro ha appena superato la chicane e si stava avvicinando alla linea del traguardo sulla famigerata pista di Spa, quando il retro ha subito una spinta anomala dal potente sei cilindri biturbo. La vettura è divnentata incontrollabile, andando in testa coda, facendo sbattere violentemente il muso contro il muro. L'impatto avvenuto a circa 100 km/h ha completamente distrutto la clip anteriore della Porsche, creando un notevole frastuono nell'impatto che ha fatto allarmare le persone presenti. Le portiere sono state persino strappate quando l'auto si è fermata sul rettilineo anteriore.

 La Porsche 962C è stata realizzata nei primi anni ottantasviluppata sulla scocca da corsa della Porsche 956, con un anteriore più allungato ed un roll-bar integrato in acciaio, il tutto implementato per motivi di sicurezza. Il leggendario pilota Stefan Bellof, nonostante le accortezze apportate al veicolo per renderlo più sicuro, è rimasto vittima su una 962C durante una gara del 1985 proprio nel circuito di Spa, due anni dopo aver stabilito il record assoluto del Nürburgring in una 956C che è rimasto in piedi per 35 anni . 

Il futuro di questo 962C è sconosciuto sappiamo che la valutazione di questa vettura si aggira attorno al milione di euro, è concepibile che il naso possa essere ricostruito. Solo 91 sono stati costruiti tra il 1984 e il 1991.

 

Ultime da News

Hot now

Caricamento commenti...