Aziende

Dallara Academy, nasce a Varano il polo per studenti e appassionati

-

Inaugurata a Varano de’ Melegari la Dallara Academy, edificio voluto dal fondatore dell’azienda per condividere la passione per i motori con studenti e appassionati

A Varano de’ Melegari è stata inaugurata la Dallara Academy, voluta dal fondatore dell’azienda, Gianpaolo Dallara, per condividere la sua storia, incentrata sulla passione per le auto da competizione, sia con gli studenti che con gli appassionati di automobilismo. La Dallara Academy ospita diverse aree. Al piano terra si trovano gli spazi dedicati all’accoglienza del pubblico ed ai laboratori per le scuole, mentre il primo piano ospita l’area dedicata alla formazione universitaria e l’auditorium.

Un’intera area dell’edificio, poi, è dedicata ai laboratori didattici per gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, per sperimentare l’applicazione delle leggi della fisica alla progettazione e allo sviluppo delle automobili. La filosofia è quella dell’edutainment, imparare divertendosi. Spazio anche all’istruzione universitaria, con il secondo anno del corso di laurea in “Racing Car Design” del MUNER, ospitato al primo piano.

La rampa espositiva, invece, ospita le auto che hanno segnato la storia dell’Ingegner Dallara prima, e della Dallara poi: dalla Miura alla X19, dalle vetture Sport nate in collaborazione con la Lancia alle Indycar che corrono negli Stati Uniti, dai prototipi di Le Mans fino alle serie come Formula 3 e Formula E, per arrivare all’ultima nata, la Dallara Stradale. Non manca, infine, anche un auditorium per conferenze e incontri.

«Nelle mie intenzioni lo scopo di questa Academy è ringraziare, attraverso l’esposizione delle nostre vetture più significative, tutti i collaboratori che hanno contribuito alla reputazione ed alla crescita dell’azienda – racconta Giampiero Dallara -. C’è anche la volontà di collaborare con le Università del MUNER per la formazione degli ingegneri del domani. Ma c’è soprattutto il desiderio di mettere a disposizione del territorio un luogo di ritrovo e di confronto, un centro di stimoli e di interessi vivo e aperto per la nostra vallata».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento