aziende

De Tomaso: il Vicepresidente smentisce il disimpegno della famiglia

-

Gianluca Rossignolo, Vicepresidente di De Tomaso, ha smentito le voci che volevano la famiglia Rossignolo allontanarsi dall'azienda dimostrandosi inoltre fiducioso su possibili joint venture

De Tomaso: il Vicepresidente smentisce il disimpegno della famiglia

Gianluca Rossignolo, figlio di Gianmario e Vicepresidente della De Tomaso, ha smentito le voci di un possibile disimpegno da parte della famiglia in merito alla gestione dell'azienda, commentando: 

«Stiamo lavorando alacremente e a breve si vedranno i risultati. Ci sono investitori interessati a mettere i loro soldi nell'azienda e, in una fase difficile come questa, è un fatto molto positivo. Se si tratta di fare un passo indietro, questo fa parte delle regole del gioco, ma non vuol dire che il progetto affonda. Gli avvocati stanno mettendo a punto i contratti, già la prossima settimana dovremmo essere in grado di dire tutto.»

Gianuca Rossignolo ricorda inoltre che «sono partiti i corsi di formazione e questo è il segnale che il progetto non è morto e che non abbandoniamo Torino. Stiamo lavorando per definire importanti accordi internazionali che spero vadano avanti per joint venture e sviluppo di attività commerciali nei Paesi che vanno meglio come Usa e Asia.»

Quanto all'avvio della produzione il Vicepresidente De Tomaso ha dichiarato: «tra maggio e giugno del prossimo anno.»  La De Tomaso ha infatti rilevato lo stabilimento di Grugliasco della Pininfarina con circa 900 dipendenti.

Fonte: Ansa

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento