Naias 2013

Dodge Dart GT

-

Debutterà al Salone di Detroit la Dodge Dart GT, particolare versione che si caratterizza per un allestimento ispirato alla sportività

Dodge Dart GT

Il brand americano presenterà al prossimo Salone di Detroit, in programma dal 14 al 27 gennaio, la Dodge Dart GT, inedita versione che si caratterizza per una serie di accorgimenti estetici che hanno lo scopo di sottolineare l’anima sportiva di questo modello, oltre che per un allestimento dedicato che offre un equipaggiamento molto completo.

 

Idealmente ispirata alla storica versione del 1963, la Dart GT è immediatamente riconoscibile per la sezione frontale resa più aggressiva da una serie di finiture di colore nero a partire dalla calandra Hyper Black e dalle calotte dei gruppi ottici, mentre la fiancata sfoggia cerchi in lega da 18 pollici e le maniglie in tinta con la carrozzeria. La sezione di coda invece mette in mostra il doppio terminale di scarico e nuovi LED per i gruppi ottici.

 

All’interno spiccano i sedili in pelle Nappa traforata impreziositi da cuciture rosse o bicolore rosse e nere a vista, mentre l’equipaggiamento di serie prevede il climatizzatore automatico bizona, il sedile e il volante riscaldabili e l’accensione a distanza.

 

Sotto al cofano della Dart GT pulsa lo stesso propulsore a quattro cilindri da 2.4 litri che equipaggia la Lancia Flavia capace di sviluppare 186 CV e di scaricare al suolo 236 Nm di coppia massima che viene abbinato al cambio automatico PowerTech frazionato a sei rapporti o al classico manuale a sei marce.

 

La Dart GT verrà commercializzata negli Stati Uniti ad un prezzo di 20.995 dollari, che corrispondono a circa 16.000 euro secondo il cambio attuale. La Casa americana ha colto l'occasione per confermare che prossimamente arriverà sul mercato americano anche l’attesa Dart R/T, ovvero la versione sportiva ad alte prestazioni che attualmente è in fase di sviluppo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento