attualità

E' morto Luke Perry, idolo degli anni '90

-

Se n'è andato a 52 anni l'attore USA che ha interpretato Dylan in Beverly Hills 90210

E' morto Luke Perry, idolo degli anni '90

Per le ragazzine degli anni '90 era il più fascinoso della serie TV Beverly Hills 90210: Luke Perry, per le fans Dylan McKay, era il classico “bello e dannato”.

Se n'è andato all'età di 52 anni al Saint Joseph Hospital di Burbank, in California, per le conseguenze di un ictus subito il 27 febbraio, mentre si trovava nella sua casa a Sherman Oaks. La sua fama si deve soprattutto alla serie Beverly Hills andata in onda dal 1990 al 1995, ma rimasta nella memoria di molti giovani di quegli anni.

 

Luke Perry in scena a bordo della replica della 356 Speedster
Luke Perry in scena a bordo della replica della 356 Speedster

I meno giovani lo ricorderanno per un particolare: Perry-Dylan guidava sulle strade di Los Angeles una Porsche 356 Speedster, o meglio, una replica della vettura tedesca. Una citazione di James Dean e della sua nota passione per le Porsche del tempo, attore a cui il personaggio di Dylan era chiaramente ispirato.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento