tuning

EDAG Solstice Wagon Concept

-

Spider, SW o entrambe?

EDAG Solstice Wagon Concept

Come abbiamo già avuto modo di raccontarvi, la Pontiac Solstice è una delle spider più belle del mercato americano e non solo (a proposito, quando si decideranno in GM a farla arrivare anche in Europa, magari con il marchio Opel o Saab?), ma nemmeno questa roadster riesce a sciogliere il vecchio dilemma tra il piacere di guidare una sportiva di razza "con il vento tra i capelli" e le esigenze di praticità e capacità di carico della vita di tutti i giorni. I più fortunati risolvono la questione con un bel garage doppio e due vetture diverse, ma con un po' di fantasia si potrebbe anche accontentarsi di un'unica vettura e vivere ugualmente felici per tutti i giorni dell'anno.

E' il pensiero di EDAG, uno studio di design indipendente che si è recentemente affacciato nel mondo dell'auto e che sarà presente anche al prossimo Salone di Detroit con la Solstice Wagon Concept, che propone un sistema semplice, eppure ingegnoso, per amplificare la versatilità della spider americana.

Elemento fondamentale del progetto è un hard top che può essere facilmente installato o rimosso, come è consuetudine per questo tipo di accessori. La sua caratteristica saliente consiste nella forma, che riprende il padiglione di una station wagon, con tanto di lunotto apribile che funge da passaggio i eventuali bagagli. Sì, perchè prima di montare l'hard top le istruzioni prevedono di rimuovere il cofano bagagli, creando un ampio vano di carico. Se poi lo spazio non dovesse essere sufficiente, nessun problema: sul tetto è possibile collocare un ulteriore portapacchi aerodinamico.

Una soluzione decisamente intelligente, quindi, che per di più non compromette affatto il fascino della Solstice, dal momento che il design dell'hard top è particolarmente riuscito: bella a tetto aperto, con la modifica della EDAG la sportiva americana si trasforma in una coupè ricca di personalità e molto aggressiva.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento