Mobilità & Ambiente

Elettriche pure: nel 2030 saranno l’80% dei veicoli elettrificati

-

Uno studio Deloitte delinea entro dieci anni il definitivo sorpasso dei modelli full electric rispetto agli ibridi

Elettriche pure: nel 2030 saranno l’80% dei veicoli elettrificati

Sempre più vetture elettriche, ma sempre più elettriche 100%: Deloitte, società britannica specializzata nel fornire servizi alle imprese, ha analizzato l’andamento del mercato auto, con particolare attenzione al segmento dei veicoli elettrici.

Nel planning delineato fino al 2030, Deloitte non solo ipotizza che la loro crescita proseguirà in maniera esponenziale (profezia per la quale,in verità, non occorre essere dotati della sfera di cristallo), ma riporta come la corsa all’elettrificazione vedrà ribaltate le proporzioni finora conosciute, visto che i modelli oggi più richiesti, le auto ibride, verranno soppiantate nelle richieste del pubblico da quelle 100% elettriche.

Deloitte prefigura che entro il 2030 saranno ben 25,3 i milioni di auto full electric e 5,8 quelli ibridi venduti, con una percentuale quindi dell’80% a favore dei primi.

Nell’analizzare il mercato auto nel suo complesso, Deloitte indica che ci vorranno almeno tre anni per recuperare i volumi pre-pandemia, fase nella quale resterà dominante la richiesta di veicoli termici (alimentati a benzina e diesel), mentre nella seconda parte del decennio, ad iniziare dal 2025, si assisterà alla rimonta da parte dei modelli elettrici, che con un robusto tasso di crescita arriveranno a rappresentare il 30% del totale del mercato entro il 2030, ovviamente con modalità diverse in base ai contesti locali.

In Cina, che farà da traino all’intero sud-est asiatico, addirittura i veicoli elettrici arriveranno a sfiorare il 50% del totale; quote meno importanti - ma comunque significative - in Europa con il 27%, mentre il mercato più refrattario ad accettare la proposta di mobilità virtuosa resta quello americano, per il quale Deolitte prevede una percentuale del 14% al 2030.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento