Industria & Mercati

Elon Musk punta sulla fusione dell'alluminio made in Italy

-

Nella fabbrica tedesca di Tesla saranno all’opera le grandi macchine per la fusione dell’alluminio costruite dall’italiana Idra

Elon Musk punta sulla fusione dell'alluminio made in Italy

Non si può certo dire che la pur breve incursione europea di inizio settembre non sia stata sfruttata al meglio da Elon Musk: oltre infatti all’incontro (sul quale si sono scatenati dietrologi e commentatori vari) con il boss del Gruppo VW Herbert Diess, durante la visita allo stabilimento Tesla vicino Berlino il boss dell’azienda californiana ha fornito alcune interessanti anticipazioni sulle modalità costruttive delle vetture che vedranno la luce sul suolo europeo.

In particolare, Musk ha dichiarato che verranno cambiate diverse componenti nel sottoscocca posteriore della model Y, grazie ad un singolo modulo realizzato utilizzando le “Giga Press“, macchine di fusione di alluminio che con una sola colata permettono di ottenere parti del telaio in precedenza realizzate singolarmente e poi assemblate insieme.

Secondo quanto dichiarato alla Reuters da Musk, si tratta di una vera rivoluzione, destinata a rendere ancor più efficiente il lavoro di assemblaggio delle nuove vetture: «Vederla in azione è fantastico: è la più grande macchina di colata mai realizzata e produrrà il corpo posteriore della vettura in un unico pezzo, inclusi i paraurti».

Secondo Tesmanian, sito di solito molto informato su quanto accade nel “pianeta Tesla“, saranno ben otto le Giga Press in azione nello stabilimento tedesco.

Le Giga Press, dalle dimensioni di una piccola casa, sono le più grandi macchine per pressofusione ad alta pressione del mondo, con una forza di carico da 5.600 a 6.200 tonnellate e quelle ordinate da Musk sarebbero proprio capaci del massimo carico di lavoro.

Ovviamente, se i risultati produttivi saranno all’altezza delle attese, è facile prevedere che le Giga Press saranno progressivamente impiantate nelle altre factory Tesla presenti in tutto il mondo.

Anche se i diretti interessati si sono celati dietro un laconico «No comment» alla nostra domanda di confermare la fornitura all’azienda californiana, le Giga Press sono un prodotto di punta del miglior Made in Italy, realizzate dalla Idra, che le costruisce nello stabilimento di Travagliato, in provincia di Brescia.

E partendo da un  paese di neppure 15.000 anime, hanno ora conquistato il mondo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento