richiami

FCA: richiami per quasi 900.000 SUV Fiat, Jeep, Dodge

-

Airbag, ABS e condizionatori difettosi per molti SUV e crossover costruiti da FCA negli USA, tra cui anche il Fiat Freemont

FCA: richiami per quasi 900.000 SUV Fiat, Jeep, Dodge

Il Gruppo Fiat-Chrysler sta richiamando in totale 894.00 Jeep, Dodge e Fiat a livello mondiale per riparare a difettosità di ABS, air bag e climatizzatore. Lo ha reso noto la stessa FCA North America, che nelle scorse settimane ha nominato Rodney Slater, ex segretario ai trasporti americano, come osservatore nell'ambito del procedimento aperto dalla NHTSA per precedenti irregolarità nelle operazioni di richiamo

 

I modelli 2012-2015 Dodge Journey e Fiat Freemont (in pratica un Journey a marchio Fiat) interessati da un difetto all'ABS, che potrebbe funzionare irregolarmente per via di infiltrazioni di umidità, sono 275.614 negli USA e altri 151.476 esemplari venduti al di fuori dei confini americani. 

 

Alcuni model year 2003 di Jeep Liberty e 2004 della Jeep Grand Cherokee sono invece affetti da un difetto dei sensori di impatto degli airbag, che potrebbero aprirsi anche in assenza di incidente. Il difetto del componente ha sinora causato sette infortuni. A essere coinvolti sono 284.089 esemplari circolanti negli USA e altri 48.212 al di fuori dei mercati nordamericani. 

 

Su segnalazione di due clienti, dalla cui vettura è uscito fumo e fiamme dal vano motore, FCA ha inoltre avviato una campagna di richiamo per 75.364 Jeep Cherokee destinate al mercato americano e altre 6.942 commercializzate nei mercati non NAFTA. Il problema sarebbe causato dalle condutture dell'impianto di climatizzazione, che in alcuni modelli sono state installate troppo vicine al collettore di scarico. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Fiat