mondiale gt

Ferrari F430 GT2

-

La riscossa Ferrari parte anche dal campionato FIA-GT.

Ferrari F430 GT2

Dopo un’annata tutt’altro che esaltante in Formula 1 in ferrari si sono rimboccati le maniche, decisi a dare battaglia su tutti i tracciati e in tutte le competizioni sportive a cui prendono parte.
Se nella classe GT1 le ferrari 550 Maranello e 575M semi ufficiali ancora riescono a dare battaglia a corvette e Maserati, nella classe GT2 nel 2005 la vecchia 360 GTC non è mai riuscita ad impensierire il plotone di porsche 996 RSR preparate direttamente dalla Casa di Zuffenhausen ed affidate a teams privati.

Quattro valvole è meglio (in pista)
Le attese, quindi, sono tutte per la versione racing della ferrari F430, che come noto di serie offre un motore eccellente sotto il profilo prestazionale: il V8 32 valvole di 4,3 litri eroga una potenza massima di 490 CV, e già nelle prime evoluzioni racing, anche con il contributo dei tecnici della Magneti Marelli, è stato portato ad oltre 500 CV.

La nuova F430 GT2 nasce quindi sotto i migliori auspici, dato che la potenza non dovrebbe mancare. Ricordiamo infatti che uno dei limiti della precedente 360 era costituito dalla testata del motore a 5 valvole per cilindro, che per regolamento doveva subire una limitazione all’aspirazione per ridurre l’afflusso d’aria; rispetto al boxer porsche a 24 valvole questo limite regolamentare determinava difetti nell’erogazione della potenza e nella guidabilità.

Aerodinamica evoluta
Anche l’aerodinamica è stata ovviamente presa in considerazione per ottenere il massimo in pista. I primi test condotti da Belloc, con la supervisione degli ingegneri del reparto corse della Casa di Maranello e il supporto della mitica team Michelotto Corse, sono stati effettuati con una F430 GT2 dotata di una configurazione aerodinamica non ancora definitiva, ma già in grado di offrire prestazioni globalmente migliori rispetto alla pensionanda 360 GTC.
Questo grazie anche al peso, già ora molto vicino al minimo regolamentare di 1.100 kg.

Per vedere cosa sarà in grado di fare la F430 GT2 non resta che attendere la primavera del 2006, quando avrà inizio il campionato FIA-GT per le classi GT1 e GT2.
Nel frattempo, vi proponiamo alcune immagini relative ai test svolti a Monza, durante i quali a fare compagnia alla nuova F430 GT2 c’era la stupefacente FXX e la F430 Challenge.


*Un grazie a Saro e MaxT del Forum delle Capre.com per le splendide immagini scattate a Monza

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Ferrari