mondiale GT

FIA GT, Oschersleben: doppietta Maserati MC12

-

Prima e seconda posizione finale per le Maserati MC12 di Bartels-Bertolini e Davies-Biagi con i colori del Vitaphone Racing Team

FIA GT, Oschersleben: doppietta Maserati MC12

 

Una grande doppietta firmata Maserati ha chiuso il terzo round del Campionato FIA GT a Oschersleben (Germania). Prima e seconda posizione finale per le Maserati MC12 di Bartels-Bertolini e Davies-Biagi con i colori del Vitaphone Racing Team, che al termine della tre ore di gara hanno surclassato la Aston Martin di Deletraz-Piccini, la Saleen di Bert-Janis e ancora la Aston Martin di Gollin-Babini. Con questo risultato, Bartels e Bertolini vanno in testa alla classifica piloti del campionato mentre la Maserati consolida la seconda posizione nella Coppa Costruttori. Per Michael Bartels ed Andrea Bertolini quella di Oschersleben è la seconda vittoria della stagione dopo quella di Silverstone (Inghilterra), primo appuntamento dell'anno.
Michael Bartles al semaforo verde mantiene la pole position e allunga subito sul gruppo che insegue con la Saleen di Bert-Janis e la Aston Martin di Deletraz-Piccini. Grande partenza per la seconda Maserati MC12 con al volante l'inglese Jamie Davies: partito dalla settima fila (14^ posizione) in seguito ad una penalizzazione infitta nella scorsa gara di Brno, in un giro guadagna sette posizioni; costretto poi ai duelli con le Aston Martin di Pescatori-Ramos (sorpassati al quarto giro) e Gollin-Babini (superati alla 6^ tornata). All'ottavo giro, Davies passa anche la Aston Martin di Wendlinger-Peter portandosi così al quinto posto alle spalle di Longin-Kumpen-Hezemans (Corvette). Quest'ultimo equipaggio si ritira al 30° giro e Davies passa in quarta posizione. Allo scadere della prima ora di gara, Davies guadagna anche il terzo posto passando sul rettifilo dei box la Saleen di Bert-Janis. La prima Maserati MC12 ad effettuare il pit-stop è quella di Davies al 45° giro. Rientra in pista con al volante il pilota italiano Thomas Biagi. Segue Michael Bartels, che cede il volante al compagno Andrea Bertolini nel corso del 46° giro. Posizioni

 

sostanzialmente invariate, con Bertolini al comando e Biagi passato al quarto posto in lotta per la terza piazza con Janis-Bert (terzi). L'altalena dei doppiaggi scandisce la seconda ora di gara: Bertolini sempre in testa, Biagi ancora in lotta serrata per il podio. Dopo il secondo pit-stop, effettuato da Biagi all'84° giro e da Bertolini al 90°, le due Maserati MC12 sono al primo e secondo posto, con Bartels e Davies che riprendono la cavalcata finale verso il traguardo.
Il prossimo appuntamento del Campionato FIA GT è in programma il 29-30 luglio con l'affascinante "24 Ore di Spa Francorchamps" (Belgio).

I commenti dei protagonisti
"Non è stata una gara facile - ha dichiarato Andrea Bertolini alla fine della gara - quando ho preso il volante per il secondo turno ho cercato di mantenere il vantaggio accumulato da Bartels, ho sentito che l'asfalto aveva meno grip a causa della temperatura più elevata. Poi sono stato molto attento nelle mischie con i doppiati ed anche dopo il secondo pit-stop siamo riusciti a rimanere in testa. Davvero una bella corsa". "Abbiamo dovuto lottare dall'inizio alla fine - sono state le parole di Jamie Davies - perché siamo partiti dalla settima fila e non so quanti sorpassi abbiamo fatto Biagi ed io. Ma oltre ai doppiati abbiamo attaccato e ci siamo difesi bene, anche negli ultimi giri quando avevamo alle spalle l'Aston Martin di Deletraz e Piccini. Tutto questo grazie alla MC12 perfetta, alla squadra perfetta ed alle gomme Pirelli perfette".

Campionato FIA GT, classifica finale a Oschersleben (Germania):

1. Bartels-Bertolini (Maserati MC12) 125 giri in 3h01'11"822
2. Davies-Biagi (Maserati MC12) + 14"363
3. Deletraz-Piccini (Aston Martin) + 19"780
4. Bert-Janis (Saleen) + 27"827
5. Gollin-Babini (Aston Martin) + 1'01"514
6. Ramos-Pescatori (Aston Martin) + 1 giro

Classifica Piloti Campionato FIA GT (dopo tre gare):

1. Bartels e Bertolini 25;
3. Janis e Bert 23;
5. Piccini e Deletraz 17;
7. Babini e Gollin 16;
9. Davies e Biagi 14.

Coppa Costruttori Campionato FIA GT:

1. Aston Martin 44;
2. Maserati 39;
3. Saleen 24

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Maserati