novità

Fiat Doblò Restyling: Active Family Space

Head of Functional Range per Fiat in Europa
-

Nuovo design della carrozzerie e degli interni. Migliore dotazione tecnologica. Verrà prodotto in Turchia. Sospensioni bi-link. Arriva a febbraio con prezzi a partire da 18.200 euro

Fiat Doblò Restyling: Active Family Space

Morbidi divani Gufram a forma di masso. Tavolinetti composti da enormi carte da gioco. Sedie Pantone. Matite colorate sparse qua e là alla rinfusa. Un buffet allestito in stile camping “oltremare” e un giovane designer allampanato che fa la sua entrata in scena, alla conferenza, a tutta velocità su una biciclettina da città, sgommando per arrestarsi. Per molti responsabili di pubbliche relazioni, una scenetta del genere, potrebbe essere il peggior incubo di sempre, una di quelle cose che il libretto di istruzioni del “giovane addetto stampa” riporterebbe in rosso tra le cose da non fare assolutamente.


I responsabili della comunicazione Fiat, invece, hanno capito che per presentare qualcosa di nuovo alla stampa internazionale, qualcosa in cui l’Azienda crede, qualcosa che si rivolge a un pubblico che punta alla sostanza e poco alla forma, che ama l'informale e distorce il formale, serviva qualcosa di “non convenzionale”. Per rompere con il passato, per abbracciare nuovi clienti, per guardare un po’ più in là di dove si è guardato fin ora, bisognava osare. Chapeau! Ci vuole coraggio, ma come dicevano gli antichi, la fortuna aiuta gli audaci e come diceva il “Califfo”, tutto il resto è noia.

Design più accattivante ed ergonomicità

La storia di Doblò inizia nel lontano 2000 e porta nel suo DNA tre parole chiave: funzionalità, flessibilità e versatilità.  Le ragioni di acquisto, sono facilmente riscontrabili: grande litraggio di carico, ampiezza interni e bagagliaio, economicità di utilizzo, versatilità e ergonomicità. Oggi assistiamo all’arrivo della quarta generazione di questa vettura.

fiat doblo (3)
Il Doblò si presenta con un nuovo paraurti, cofano più affusolato e inediti gruppi ottici anteriori e posteriori

 

Il Nuovo Doblò si presenta sì con un design, esterno e interno, completamente rinnovato capace di esprimere dinamismo e personalità attraverso forme e linee più distintive, ma soprattutto è figlio di un centro stile che conquista gli addetti ai lavori, per passione ed energia. Sono loro, quelle duecento persone appassionate, provenienti da 15 paesi del mondo, con un’età media di 40 anni che hanno disegnato i nuovi paraurti, il cofano più affusolato, i nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori, gli specchietti retrovisori con frecce integrate. Disegnando a volte oggetti semplici e banali come un profilo, una cover, ma con l’energia di chi vede il progetto nella sua completezza.


La dotazione tecnologica si arricchisce di nuovi contenuti come il sistema multimediale Uconnect con touchscreen a colori da 5" che, a richiesta, può essere dotato di navigazione integrata e riproduzione radio digitale (DAB). In questo senso avremmo forse osato con un display un po’ più importante: 5” sono pochini.

Ambiente interno…materiali ok

Fiat punta tutto sulla grande modularità dello spazio interno che offre fino a 7 posti, un bagagliaio da 790 litri (ai vertici del segmento), i numerosi vani portaoggetti e il sedile posteriore sdoppiato (60/40). I sedili sono facilmente reclinati e abbattibili grazie alle pratiche ed ergonomiche leve di movimentazione, ma è doveroso fare una piccola critica. Sarebbe stato un sogno avere i sedili posteriori a scomparsa ma comprendiamo bene che usando il vecchio pianale era impossibile, a meno di importanti modifiche. Perché però non usare un sistema di sgancio rapido o delle viti con asola invece dei tradizionali bulloni che impongono l’utilizzo di una chiave per lo smontaggio?


Bella e curata invece la nuova plancia che, a seconda degli allestimenti, presenta una fascia di colore diverso in sintonia con i rivestimenti dei sedili e dei pannelli porta.


Una vettura che vuole puntare tutto sulla praticità, deve ovviamente possedere pratici vani portaoggetti: ecco allora il cassetto anteriore che può custodire un tablet da 10” o il vano aperto in alto sul parabrezza, dove trova posto anche lo specchio di sorveglianza bambini. Anche le tasche in portiera sono state pensate per accogliere oggetti della dimensione di un tablet oltre a qualche altro oggetto.

 

Intervista ad Alessandro Silva, Head of design Fiat 

Motori per tutti i gusti…

Fiat esordisce dicendo che il suo nuovo mezzo “funzionale”, vanta una delle più ampie gamme motorizzazioni del segmento: i propulsori a benzina sono il 1.4 95 CV e il 1.4 T-JET 120 CV mentre i turbodiesel sono il 1.6 Multijet 90 CV (anche con cambio robotizzato Dualogic), il 1.6 Multijet 105 CV e il 2.0 Multijet 135 CV.  Completa l’offerta il propulsore bi-fuel (benzina/metano) 1.4 T-JET 120 CV Natural Power che assicura prestazioni pari alla versione benzina ma con tutti i benefici economici e ambientali offerti dal metano.

Sicurezza: come una vettura…

Non potevano mancare gli aiuti elettronici utili alla sicurezza come il controllo della stabilità,  l’ABS con il correttore elettronico di frenata EBD, l’ESC completo dei sistemi ASR (Anti Slip Regulation), HBA (HydraulicBrake Assist) e Hill-Holder che assiste il guidatore nelle partenze in salita. Completano l’equipaggiamento dedicato alla sicurezza gli airbag frontali (a richiesta quelli laterali) e il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici.

fiat doblo (9)
Il Doblò si aggiorna anche all'interno con un nuovo sistema multimediale UConnect con schermo touch da 5 pollici

Infotainment, buona dotazione

Come accennato sopra, anche il Doblò è ora al passo con i tempi moderni, multimediali! Due i sistemi che l’acquirente può valutare: il primo si compone di display a matrice attiva, radio FM / AM, USB media player/collegamento per iPod, presa AUX-In, volume automatico in base alla velocità, tecnologia Bluetooth (senza riconoscimento vocale) e, a richiesta, comandi al volante.


C’è poi il sistema multimediale UConnect 5” già adottato da molte vetture della gamma Fiat, con touchscreen a colori di 5" che  permette al guidatore di accedere a tutte le funzionalità principali, dalla radio analogica e digitale (a richiesta) fino a tutti i principali supporti multimediali (mediaplayer, iPod, iPhone, smartphone) collegabili attraverso la porta USB e il connettore Aux-in.


Inoltre il sistema include un'interfaccia Bluetooth. C’è anche il sistema di Audio Streaming che consente la riproduzione in streaming dei file musicali e delle web radio dal proprio smartphone direttamente, via Bluetooth, sul dispositivo Uconnect. Completano il quadretto, i comandi al volante e il software Eco: Drive che aiuta il guidatore nella riduzione del consumo  di carburante e delle emissioni di CO2. Inoltre, su richiesta, è possibile aggiungere al sistema la navigazione integrata, sviluppato in collaborazione con TomTom.
 

Disponibilità: già ordinabile. Consegne a febbraio. In Italia il listino prezzi parte da 18.200 euro per la versione Pop 1.4 95 CV e raggiunge i 25.900 euro per la top di gamma Lounge 2.0 Multijet da 135 CV (passo corto).  Disponibile in 29 Paesi.

Caratteristiche principali

Sospensioni B-link
Bagagliaio da 790 litri (1050 nel passo lungo)
Spazio interno da 3.200 litri a 4.000 litri abbattendo i sedili
Fino a 6 airbag
Sistema EPS
Potenze da 90 cv a 135 cv benzina,diesel e metano
Tre allestimenti (Pop, Easy e Lounge)
2 varianti altezza tetto
2 lunghezze di passo
11 colori di carrozzeria
2 configurazioni di sedili (5 e 7 posti)
Cappelliera con tenuta fino 70 kg

Mopar per il Nuovo Doblò

Mopar, il brand di riferimento per i servizi, il Customer Care, i ricambi originali e gli accessori dei brand di Fiat Chrysler Automobiles, presenterà oltre 100 accessori specifici per il Nuovo Doblò . Tra questi si segnalano sia i diversi sistemi di trasporto - studiati appositamente per sci, canoe e windsurf – che accentuano le doti di funzionalità del modello Fiat, sia alcuni accessori che lo rendono più accattivante esteticamente, come ad esempio cerchi in lega, calotte specchi e portatarga cromati.

 

Intervista ad Antonella Bruno, Head of Functional Range per Fiat in Europa



Maurizio Vettor

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat Doblò
  • Nuova gamma Fiat Professional 2016: dal Fiorino al Fullback veicoli commerciali 27 giu 2016

    Nuova gamma Fiat Professional 2016: dal Fiorino al Fullback

    di Omar Fumagalli
    Prove | Abbiamo conosciuto da vicino e provato su vari percorsi i nuovi modelli “born to be professional” di Fiat: Fiorino, Talento e Fullback, ma anche Doblò Cargo e Ducato. Migliorano sistemi e contenuti, con varietà estesa per configurazioni e servizi dedicati al mondo del lavoro
  • Nuova gamma Fiat Professional: 5 modelli pronti a coprire il 97% del mercato Veicoli commerciali 14 giu 2016

    Nuova gamma Fiat Professional: 5 modelli pronti a coprire il 97% del mercato

    di Omar Fumagalli
    News | Un rinnovamento d’immagine e di gamma per Fiat Professional: l’ambito dei veicoli da lavoro Fiat è forte nel 2016 di una serie tra le più complete e personalizzabili mai proposte con nuovo Fiorino, Doblò Cargo, Talento, Ducato e Fullback
  • Nuovo Fiat Doblò Trekking, tutte le informazioni e i prezzi novità 4 giu 2015

    Nuovo Fiat Doblò Trekking, tutte le informazioni e i prezzi

    News | Arriva la versione offroad del multispazio torinese: è disponibile con motori diesel 1.6 da 95 o 120 CV ed è dotato di sospensioni rialzate e controllo di trazione Traction+ per i fondi difficili
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com