Automoto.it per eBay

Guida all’acquisto: trovare la batteria giusta per la vostra auto grazie a eBay

-

Il mondo delle batterie per auto si è molto evoluto negli anni, con differenze di tecnica e di prodotto, oltre che di prezzo. Con eBay ci sono le migliori opportunità di acquisto per una sostituzione corretta e conveniente, rispettando conformità e sicurezza dell’impianto

Guida all’acquisto: trovare la batteria giusta per la vostra auto grazie a eBay

Un tempo dire che la batteria dell’auto era “da cambiare” si traduceva in una banale scelta di formato fisico e al massimo di capacità energetica. La differenza importante riguardava i mezzi commerciali, notoriamente alimentati a 24V invece che i classici 12V delle vetture. Si poteva quindi differenziare su marca e prezzo della batteria, ma entro intervalli limitati. Gli stessi produttori e fornitori del primo impianto (il cosiddetto OEM) si spartivano in quello che per certi mercati era un oligopolio, il fronte del ricambio più gettonato tramite ricambista.

Oggi ogni auto conta moltissimo sull’efficienza della batteria, molto più di un tempo per via della moltitudine di servizi che sono alimentati proprio dalla corrente a 12V. Non solo il noto motorino avviamento, ma soprattutto la parte di sicurezza (ADAS), la climatizzazione, tutta la strumentazione, l’illuminazione e ovviamente l’Infotainment connesso.

Tolta la trazione motoristica e poco altro, tutto “gira e si accende” con uso di corrente a 12V che viene accumulata proprio nella batteria. Persino nelle ibride più evolute o auto elettriche di nuova generazione, quell’oggetto squadrato è tra i pochi che chiunque riconosce sempre sotto il cofano. Un elemento che solo minimamente ha cambiato forma, riducendo dimensione a parità di capacità, ma ha molto differenziato il proprio contenuto, negli elementi chimici e di materiali interni.

Differenziati anche i prezzi e la provenienza, ora globale, così come molteplici sono i canali di vendita. Comprare una batteria oggi può costare molto o molto poco, secondo il prodotto scelto e un marketplace di riferimento per il mondo del ricambio auto come eBay, offre tutto quanto esiste. Con le dovute informazioni e garanzie, per comprendere tutto della batteria fornita.

Quando sostituire la batteria

Chi è minimamente a conoscenza della tecnica automobilistica, può comprendere da solo quando la batteria sia “andata” e da sostituire. Prima o poi capita a ogni vettura di ogni segmento e fascia, anche se la qualità del prodotto nativo e del sistema di bordo, può farle vivere molto a lungo in certi casi (anni, non decenni).

I sintomi classici, oltre una segnalazione con spia sul cruscotto, sono la fatica di avviare o addirittura l’assenza totale di corrente a bordo. Niente motorino avviamento, nel primo caso, oppure brevi scatti insufficienti a far partire la macchina. Auto “muta” in tutto nel secondo caso, con neppure strumentazione e blocca-porte che si attivano al comando. La verifica definitiva avviene con un multimetro e poi meglio presso un autoriparatore, nel caso di vetture moderne dove la batteria è coinvolta in funzioni fondamentali come lo Start&Stop.

La sezione batterie auto di eBay
La sezione batterie auto di eBay

Scelta della batteria

Indipendentemente dalla causa per cui la batteria è da sostituire e non solo ricaricare, non ultime lo stress eccessivo da assorbimento, l’inutilizzo per gran tempo, temperature estreme o un malfunzionamento dell’alternatore, ci si trova di fronte a un vero mare di alternative. Specie quanto la fornitura avviene da un marketplace altamente specializzato come eBay, con presenti offerte dal piccolo rivenditore locale al grande distributore internazionale.

Se in uscita dalla linea produzione l’auto monta la “migliore” batteria disponibile, concordata dalla Casa madre con un fornitore, al momento della sostituzione ci sono moltissime opzioni. Specialmente con il passare degli anni si trovano batterie compatibili sia infinitamente più economiche, sia più costose perché di grande qualità e maggiore prestazione grazie a tecnologie in evoluzione.

Come fare? Il primo passo, evidente, è rilevare modello e versione (scritta sulla batteria e a volte indicata sul libretto di manutenzione) con anche misure fisiche volendo essere sicuri. Molti veicoli hanno dei vani batteria con spazio “misurato” o addirittura personalizzato, che permette di montare solo il tal formato che nacque con quella stessa vettura (primo caso italiano popolarmente noto fu la batteria “cubetto” della Punto 188, nel 1999). Altre vetture sono più accoglienti e lasciano margine per ospitare batterie anche molto diverse soprattutto in larghezza. Ci si rende conto facilmente della cosa aprendo il cofano o, talvolta, il vano bagagli e con pochi dati, tra cui anche la polarità (positivo a destra o sinistra) si ha certezza di trovare la batteria corretta. eBay indica in modo preciso nelle proprie offerte le caratteristiche delle batterie auto disponibili.

Una variabile, a parità di formato fisico e tensione, potrebbe essere l’amperaggio che rispetto a quanto indicato sulla batteria d’origine, alcuni produttori di batterie Aftermarket propongono anche maggiore. In questo caso senza essere dei tecnici è lo stesso prezzo che aiuta a capire. Difficilmente una batteria di marchio valido, fornitore delle Case auto o comunque conforme a tutti gli standard e garantita, può avere più amperaggio e prestazione di quanto previsto in origine, costando la metà delle altre originali e compatibili. Un confronto facile e permesso da eBay, con i sui filtri e parametri di ricerca. Nella sezione batterie per auto sono presenti sia batterie come d’origine (OEM) sia le compatibili, Aftermarket di ogni fascia prezzo. Tendenzialmente un costo maggiore è giustificato da un prodotto migliore e un costo molto inferiore indica minore prestazione o qualità, piuttosto che una marca poco nota in fase promozionale. Tra gli estremi, per via di valori del marchio e politiche di prezzo ma anche secondo promozioni del momento come quelle su eBay, ci sono molte alternative valide da poter confrontare e scegliere.

ACRONIMI. Anche la tipologia di elementi chimici interni e la struttura, differenziano le batterie e aiutano nella scelta per trovare la migliore secondo il caso. Quelle dette SLI (Starting, Lighting, Ignition) come le batterie piombo-acido molto diffuse da decenni, sono ideali per auto non dotate di molti accessori moderni e di sistemi Start&Stop: tipicamente gran parte delle vetture pre-Euro5.

Ci sono poi le batterie dette EFB (Enhanced Flooded Battery) con fibra in poliestere, più stabili e durature in termini di numero cicli ricarica. Queste batterie spesso erano già di primo impianto sulle vetture con Start&Stop da Euro5 in poi.

In ultimo le batterie dette AGM, con separatore in fibra di vetro (Absorbent Glass Mat) e involucro ermetico anche in caso di scuotimenti o urti. Le batterie AGM nascono per resistere a elevati di cicli di scarica, per uso su modelli con Start&Stop, recupero energia in frenata e molti assorbimenti da servizi di bordo. Un’auto moderna (es. Euro6 premium) nativa con batteria AGM, non deve sostituirla con una di tecnologia precedente, inferiore, ma continuare a usare batterie del medesimo tipo o superiori.

Sostituzione della batteria

Le batterie auto vendute a ricambio oggi sono sempre pronte all’uso, con “energia sigillata” (a differenza di alcune per uso moto o per auto storiche). Se un tempo chi la sostituiva doveva prepararla, con inserimento liquido (acqua distillata e/o acido) e carica da zero, oggi i venditori come quelli su eBay forniscono batterie pronte da essere collegate.

Per la sostituzione, in caso d’incertezze, è meglio far procedere una persona competenze od operatore di officina. Scollegare o peggio ricollegare malamente i cavi della batteria può essere fonte di pericolo e causare danni all’impianto elettrico. Non sempre basta ricordarsi di “spegnere tutto” in abitacolo, quando si cambia la batteria. Una volta persa la tensione di riferimento a bordo, alcune vetture necessitano di ripristinare degli stati con piccole procedure che non sempre sono immediate, pur se scritte nel manuale di manutenzione. In ogni caso gli strumenti da usare sono minimi, con i pochi fissaggi dei due poli (alcuni sono a incastro e leva, senza chiavi necessarie) e quello finale della batteria stessa, che a volte può essere inserita in un contenitore che la tutela su tutti i lati.

In caso di dubbio, come sempre vale il manuale di manutenzione o un tutorial ufficiale della Casa auto. La batteria esausta deve essere poi consegnata presso punti di ritiro o discariche autorizzate, che si occupano dello smaltimento e del riciclo degli elementi interni.

La ricerca batteria eBay secondo valori preferiti
La ricerca batteria eBay secondo valori preferiti

Acquisto batteria su eBay

Arrivati al punto di dover comprare una batteria nuova per l’auto, oggi, tra i migliori metodi per filtrare le moltissime offerte senza sbagliare e avere un buon prezzo, oltre che una rapida fornitura, è usare il re dei marketplace: eBay. Ricercando tra le molte categorie di ricambi auto, volendo con possibilità di indicare la vettura compatibile (marca / modello / versione, anche per auto storiche) eBay offre un’ampia scelta. Dove è possibile “spulciare” secondo preferenza di marchi o altro che si vuole.

Ad esempio selezionando una ricerca eBay per batteria di primo impianto, nell’auto di interesse (flag su OEM nella colonna di sinistra, togliendo parte dei dubbi e alternative non montata di serie) con un determinato tipo di consegna e la possibilità di fare proposte.

Con eBay il risparmio sul prezzo di acquisto è palese in molti casi, per via delle convenienze di un ampio marketplace globale online, efficiente sulla concorrenza. La qualità è certificata, per certezze di originalità con batterie identificate per marca e modello. La garanzia di acquisto assoluta, come sempre per i venditori professionali presenti su eBay, che indicano anche tempi e modi previsti nel caso servisse.

Tra i vantaggi di comprare una batteria auto su eBay, la comodità di farlo passando le offerte su uno schermo. In breve si possono filtrare secondo ogni dato voluto, trovando e comparando le alternative esistenti al modello di serie, da cui si parte. Poi la tempistica, con eBay che indica tempi esatti di fornitura e consegna, spesso gratuita e sempre tracciata in tempo reale. Infine la possibilità di reso con tutela acquirente, feedback e la totale libertà nel pagamento. Oggi più che in passato su eBay un ricambio auto come la batteria si paga “come si vuole”: dalla rimessa diretta al ritiro, al comodo paypal, piuttosto che con carta di credito o bonifico.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento