Hyundai al Salone di Parigi 2012

Hyundai al Salone di Parigi 2012
Pubblicità
Il costruttore coreano al Salone di Parigi punta tutto sulla nuova Hyundai i30 tre porte, che si affianca alle già note variante cinque porte e wagon
27 settembre 2012

La principale novità messa in mostra al dalla Casa coreana al Salone di Parigi (Pad. 3, stand 417), che quest’anno va in scena dal 27 settembre al 14 ottobre, è senza dubbio la nuova Hyundai i30 3 porte, che si affianca alle già note varianti a cinque porte e wagon, con l’obiettivo di ampliare ulteriormente l’offerta di segmento C sul mercato del Vecchio Continente.

La Hyundai i30 3 porte si caratterizzata per l’ormai noto linguaggio stilistico sviluppato dall'Azienda coreana e denominato “Fluidic Sculpture”. La sezione anteriore sfoggia la nuova griglia di colore nero, mentre nella zona inferiore del rinnovato paraurti sono stati inseriti fendinebbia di forma circolare accoppiati alle luci di posizione con LED, che si sviluppano in senso orizzontale.

 

Anche la zona di coda si differenzia sostanzialmente da quella della “sorella” a cinque porte per i nuovi fendinebbia che anche in questo caso sono stati collocati orizzontalmente (a differenza della variante di carrozzeria a cinque porte che presentano un elemento verticale).

Insieme alla nuova protezione sottoscocca di colore nero e allo spoiler aerodinamico, la sezione posteriore sfoggia complessivamente un look più aggressivo, così come la fiancata che mostra cerchi in lega da 16 pollici. Anche l’abitacolo rivela una configurazione ora più sportiva, suggerita dalle cuciture di color arancio riportate sul volante, sul pomello del cambio e sul bracciolo.

Anche nella nuova configurazione a 3 porte, la i30 conserva le caratteristiche già declinate sulle versioni cinque porte e wagon, a partire dalle motorizzazioni: disponibili tre benzina e tre diesel, con cilindrata da 1.4 e da 1.6 litri e potenze variabili fra 90 e 135 CV.

Leggi anche

Pubblicità