richiami

Il Gruppo BMW richiama 9.500 vetture

-

Il Gruppo dell'Elica Biancoblu ha avviato un richiamo che coinvolge circa 9.500 vetture dei brand BMW, Mini e Rolls Royce a causa di un inconveniente che coinvolge la scatola di plastica della pompa ausiliaria di raffreddamento del turbocompressore

Il Gruppo BMW richiama 9.500 vetture

Il Gruppo dell'Elica Biancoblu ha avviato un richiamo che coinvolge circa 9.500 vetture dei brand BMW, Mini e Rolls Royce a causa di un inconveniente che coinvolge la scatola di plastica della pompa ausiliaria di raffreddamento del turbocompressore che, qualora dovesse generare un cortocircuito, potrebbe causare l'incendio di parte del motore.

I modelli in questione sono stati prodotti tra aprile e giugno del 2011. Finora sono stati solo due i casi di incendio del motore registrati dal Gruppo BMW, che ha precisato come nessuna persona sia rimasta in alcun modoe ferita.

Saranno circa 4.700 le vetture del marchio BMW interessate nel richiamo di controllo, 4.500 invece le Mini - gran parte delle quali negli USA - e circa 280 le Rolls Royce.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento