Il presidente Mattarella (finalmente) su un’auto italiana: a Genova con la Maserati Quattroporte [VIDEO]

All’inaugurazione del nuovo Ponte Genova San Giorgio, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato a bordo dell’ammiraglia del Tridente
4 agosto 2020

Questa volta l’Audi è rimasta nei garage del Quirinale, probabilmente anche in seguito alle tantissime critiche piovute da più parti dopo che per la visita all’Altare della Patria di qualche settimana fa era arrivato a bordo dell’auto tedesca. I social, in quell’occasione, si erano scatenati, sottolineando quanto sia raro, guardando in casa d’altri, che un rappresentante delle istituzioni scegliesse marchi non nazionali per i suoi spostamenti. Un fatto che non era passato inosservato ed a cui automoto.it e MasterPilot avevano dedicato ampio spazio. E questa volta il Presidente della Repubblica non s’è fatto cogliere in fallo, arrivando a Genova, per l’inaugurazione del nuovo Ponte Genova San Giorgio, a bordo della Maserati Quattroporte. Un’auto donata al Quirinale nel 2019 e realizzata appositamente dal prestigioso marchio italiano: blu istituzionale, interni neri in pelle pieno fiore curati dal Centro Stile Maserati, finiture in legno laccato nero, abitacolo insonorizzato e blindatura con porte caratterizzate da vetri a giorno e funzione di autoclose motorizzata. La parte posteriore della consolle riporta il fregio d’onore della Repubblica Italiana.

Argomenti