Il WEC torna in pista in Brasile: ecco gli orari e la diretta TV della 6 Ore di San Paolo 2024

Il WEC torna in pista in Brasile: ecco gli orari e la diretta TV della 6 Ore di San Paolo 2024
Pubblicità
Mara Giangregorio
Ad un mese dal trionfo di Ferrari alla 24 Ore di Le Mans con la #50, il FIA WEC è pronto a tornare in pista per la 6 Ore di San Paolo 2024 in Brasile. Ecco gli orari e dove seguire in diretta TV la gara
10 luglio 2024

Solamente un mese fa andava in scena il weekend della 24 Ore di Le Mans 2024 al Circuit de la Sarthe, concluso con la vittoria della Ferrari con la 499P numero #50 di Antonio Fuoco, Nicklas Nielsen e Miguel Molina, ma per il FIA World Endurance Championship è già tempo di tornare in pista. Inizia, infatti, la seconda parte della stagione 2024, dopo le tre tappe europee (Imola, Spa-Francorchamps e Le Mans) e il round d’apertura in Qatar, con la 6 Ore di San Paolo in Brasile sull’iconico tracciato di Interlagos.

Naviga su Automoto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Per il FIA WEC questo appuntamento sarà un grande ritorno dato che l’ultima edizione sul suolo brasiliano si è tenuta dieci anni fa con il trionfo della Porsche 919 Hybrid con a bordo Marc Lieb, Neel Jani e Romain Dumas. Proprio il team di Stoccarda spera di portare a casa un altro trionfo per poter estendere il proprio dominio in classifica costruttori e piloti con l’equipaggio numero #6 con André Lotterer, Kevin Estre e Laurens Vanthoor. Ma il vero sogno, chiamato adesso a diventare realtà, è quello della Ferrari che si trova a solamente nove lunghezze dalla Porsche con la #50 di Antonio Fuoco, Nicklas Nielsen e Miguel Molina grazie alla vittoria della 24 Ore di Le Mans. Il team di Maranello, che ha realizzato per una seconda volta l’impresa sul Circuit de la Sarthe, nel 2023 con la #51 di Alessandro Pier Guidi, Antonio Giovinazzi e James Calado e nel 2024 con la #50, dovrà vedersela, anche in questo caso, con le Toyota numero #7 di Mike Conway, che ha saltato Le Mans per un infortunio, Kamui Kobayashi e Nyck De Vries, e numero #8 di Sebastien Buemi, Brendon Hartley e Ryo Hirakawa.

Il BoP per la 6 Ore di San Paolo

A mettere zizzania, però, sarà il BoP per questo quinto appuntamento dato che molti team dovranno dover affrontare aumenti di peso e cambiamenti nella potenza rispetto ai parametri di Le Mans. L’unica che avrà una diminuzione di peso sarà invece la Isotta Fraschini con un aumento di 5 kW di potenza. L’Hypercar di Ferrari avrà un aumento di peso con 17 kg in più, portando il peso complessivo a 1060 kg e una diminuzione di 5 kW nella potenza massima sotto i 250 km/h. Anche la Toyota avrà un incremento di peso, raggiungendo anch’essa i 1060 kg con un aumento di 7 kg. Porsche e Peugeot avranno 6 kg in più, mentre Alpine, BMW e Lamborghini solamente di 5 kg. Cadillac rimane invariata con un peso di 1039 kg.

In classe LMGT3 le vetture più colpite saranno quelle di BMW e Lamborghini con rispettivamente 22 kg e 14 kg in più; entrambe avranno però più energia per ogni stint. McLaren aggiungerà 9 kg, mentre Ford +13 kg, Corvette e Aston Martin +1 kg. Le Ferrari 296 LMGT3 avranno un peso totale di 1349 kg dato che dovranno aggiungere 4 kg. Peso invariato per Lexus. Per questa 6 Ore di San Paolo, sono stati reintrodotti i pesi del Success Ballast per ristabilire le prestazioni tra le vetture durante le gare. La Porsche #91 di Manthey EMA riceverà un incremento di 45 kg, la #92 di Manthey PureRxcing di 20 kg aggiuntivi. La BMW #31 del Team WRT vedrà un aumento di 15 kg, mentre la Lamborghini #60 di Iron Lynx e la Mustang #88 di Proton Competition aggiungeranno 5 kg di peso.

Gli orari del quinto round del FIA WEC

L’attività in pista ad Interlagos inizierà venerdì 12 luglio con le due sessioni di prove libere per la categoria Hypercar e per le LGT3. La sessione sarà fondamentale soprattutto per Valentino Rossi che correrà per la prima volta in Brasile nel WEC a bordo della BMW M4 LMGT3 numero #46 del Team WRT. Le FP1 e FP2 saranno disponibili solamente tramite il live timing del sito ufficiale del WEC, mentre le FP3 verranno trasmesse in diretta sull’app di Eurosport, Discovery+, fiawec.tv e il canale YouTube del FIA WEC. Le qualifiche di sabato pomeriggio, così come la gara che scatterà alle 16:30 di domenica, andranno in onda sull’app di Eurosport, l’app di Discover+, il sito fiawec.tv e su Eurosport 2, al canale 211 di Sky.

Venerdì 12 luglio
15:45-17:15 – Prove Libere 1 (solo live timing);
20:15-21:45 – Prove Libere 2 (solo live timing);
Sabato 13 luglio
15:30-16:40 – Prove Libere 3 (in diretta su app Eurosport, app Discovery+, fiawec.tv e canale YouTube FIA WEC);
19:30 – Qualifiche (in diretta su app Eurosport, app Discovery+ e fiawec.tv);
Domenica 14 luglio
16:30 – Gara (in diretta su app Eurosport, app Discovery+, fiawec.tv ed Eurosport 2);

Argomenti

Pubblicità