KZR Championship, la stagione 2022 è alle porte

La stagione 2022 del KZR Championship è alle porte. Ecco tutto quello che c'è da sapere
21 gennaio 2022

La stagione 2022 è ormai alle porte ed il KZR Championship organizzato dalla Società sportiva DEMORACE si prepara ad un nuovo anno all’insegna dello sport, della competizione, del divertimento e dell’inclusione. Il KZR Championship è un format alternativo al consueto modo di affrontare le gare in kart. In sintesi la Demorace offre un modo originale e unico di divertirsi e sentirsi “pilota” mixando al meglio certe facilitazioni tipiche del "rental" con mezzi decisamente più appaganti dal punto di vista "racing", cioè prestazionale e competitivo. Infatti si corre con kart messi a disposizione dall'organizzatore, quindi uguali per tutti, però spinti da motori Rotax 125 a 2 tempi monomarcia che assicurano delle ottime performance e una esperienza adrenalinica ma sicura. Il concetto del “Kart lo mettiamo noi” e dell’Arrive&Drive è sfruttato al massimo per lasciare al partecipante la migliore esperienza possibile di questo sport. Per i più piccoli (8-13 anni) una novità fantastica: la Demorace metterà a disposizione dei piccoli partecipanti dei tutor e delle sessioni teoriche sulla disciplina del kart nella giornata precedente alla tappa di gara. Il KZR Championship continuerà ad essere l’unico campionato nazionale di karting per piloti con disabilità. Grazie alla ASD Experience saranno almeno sei piloti a sfidarsi in pista e poi come nel rugby terminare la giornata con un terzo tempo di amicizia e risate.

L’Asi Karting, settore tecnico di ASI Nazionale, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, a partire dal 2022 ha ufficializzato il campionato KZR Championship come Campionato Nazionale Rental 2T, pertanto saranno nominati a fine anno i campioni nazionali di ogni categoria così proposte dal KZR Championship. Il campionato KZR 2022 diventa una National Series in 8 tappe dal Nord al Centro/Sud Italia ma con due gare di scarto (lo scarto si riferisce all’intera gara, final race inclusa) per decretare i Campioni Nazionali.

Ci saranno anche le classifiche di area (Nord e Centro/Sud) per chi non vorrà allontanarsi molto da casa.

Le categorie individuali saranno:  

  • KZR 2T Rotax Junior, da 14 anni a 25 anni
  • KZR 2T Rotax Senior, da 26 anni a 45 anni
  • KZR 2T Rotax Gentleman, da 46 anni compiuti in poi
  • KZR 2T Rotax WheelChair, per piloti con disabilità agli arti inferiori
  • KZR 4T Next Generation, categoria unica da 8 a 13 anni.

Inoltre ci sarà anche la speciale classifica dedicata ai Team composti da 3 piloti.

Il regolamento del campionato è pubblicato su www.demorace.it

Per il 2022 si introduce nel regolamento una nuova modalità di gara, rimane invariata rispetto all’anno precedente una parte di format che prevede: le due prove cronometrate che determinano la griglia di GARA 1 in base al best lap fatto registrare, mentre GARA 2 sarà dettata dall’ordine di arrivo di GARA 1. La novità sta nella FINAL RACE che ha l’obiettivo di determinare il vincitore assoluto di giornata della categoria ROTAX, a cui accederanno i primi tre piloti in classifica delle classi GENTLEMAN, SENIOR e JUNIOR dopo le due manche di gara. Tutto il format si svolge in unica giornata anche se l’organizzazione Demorace sarà in pista con i kart dal giorno precedente per permettere, per chi vorrà, di provare i kart e la pista.

Per il Nord sono previste tre tappe, rispettivamente il 27 Marzo a Corridonia (MC), 24 Aprile a Pomposa (FE) e 28 Agosto a Cremona. Tappe che raddoppiano per l’area del Centro/Sud dove sono ben sei gli appuntamenti in calendario: 27 Marzo a Corridonia (MC), 29 Maggio a Viterbo, 2 Luglio a Cassano (BA) in notturna, 24 Luglio a Latina, 25 Settembre ad Arce e per finire 23 Ottobre a Limatola (BN).

La stagione punta a ripetere lo spettacolo regalato lo scorso anno con gare combattute fino all’ultima curva con i vincitori di categoria decretati nelle ultime tappe.

Demorace ha realizzato un qualche cosa di unico a livello mondiale. Una versione moderna del motorsport, una disciplina aperta a tutti, prestazionale, accessibile economicamente, in cui puoi migliorare nella guida, in cui la sicurezza è sempre al primo posto, in un clima di competizione sana e rispettosa degli avversari. Inoltre si percepisce un costante impegno a migliorare ogni singolo dettaglio, il mezzo (prestazioni uniformi, freni, trasmissione, gomme, affidabilità, etc...), il format (numero di kart in pista, sorteggio, classifiche, etc), scelta delle piste, Direzione di gara e commissari, licenze, fotografo, interviste, crono live timing e APP per smartphone, etc...  insomma una ricetta ancora più azzeccata, in primis per la sicurezza, poi perché permette di confrontarsi ad armi pari, non impegna eccessivamente i ragazzi che possono cosi dedicarsi allo studio e coltivare anche altre passioni.  Organizzato in questo modo il Karting diventa uno sport che ti può accompagnare per molti anni.

La sfida è aperta non rimane che iscriversi visitando il sito www.demorace.it

Per ulteriori informazioni: whatsapp +39 392 7522504 – email: info@demorace.it

Argomenti

Caricamento commenti...