personaggi

Lotus Cup Italia, vittoria al debutto per Marco Melandri al Mugello

-

Già coi primi fin dalle qualifiche, il ravennate vince in gara 2 nel monomarca della Casa britannica al volante della Lotus Elise Cup PB-R della PB Racing

Lotus Cup Italia, vittoria al debutto per Marco Melandri al Mugello

«Sto già lavorando per tornare sulle due ruote nel 2016, per passare alle auto a tempo pieno c’è tempo ma in futuro è un salto che mi piacerebbe provare», aveva detto Marco Melandri nei test che hanno preceduto il suo debutto nella Lotus Cup Italia 2015, dove il centauro di Ravenna ha già dimostrato di poter essere competitivo anche con due ruote in più del solito. 

 

Melandri, infatti, nell'esordio al Mugello per la penultima prova del monomarca della Casa di Hethel è tornato a casa con una vittoria in gara 2 sulla Lotus Elise Cup PB-R numero 33 gestita dalla PB Racing di Stefano D'Aste. 

 

Per Melandri, che con PB Racing aveva già corso una gara della Lotus Cup diversi anni fa, si è trattato di un weekend molto positivo.

 

Prima della perentoria vittoria in gara 2 in cui ha tagliato il traguardo con oltre mezzo secondo di vantaggio sul secondo Stefano Pasotti, l'ex MotoGP e SBK aveva dato vita ad una prova gagliarda in gara 1 in cui ha lottato con i primi fino all'ultimo, dovendo arrendersi nella battute finali ad una improvvisa perdita di potenza del motore che lo ha costretto a fermarsi prima della bandiera a scacchi. 

 

Marco Melandri aveva comunque già fatto vedere il suo potenziale al volante della Lotus Elise Cup già dalle qualifiche, terminando terzo e poi secondo nelle due sessioni previste dal format della Lotus Cup Italia. 

  • dagor1, trieste (TS)

    bravo

    se fosse per me non gli darei neanche un triciclo altro che moto
  • Nick_Farl_4014655, Agugliano (AN)

    Bravo!

    Bravo, non è scontato essere prestazionali anche in auto.
Inserisci il tuo commento