ginevra 2016

Maserati Levante: ecco il SUV della riscossa presentato al Salone di Ginevra 2016

-

Dopo anni di attesa, centinaia di avvistamenti e tanta suspense finalmente possiamo vedere per la prima volta la Maserati Levante, la prima SUV della Casa di Modena

Maserati Levante: ecco il SUV della riscossa presentato al Salone di Ginevra 2016

Dopo anni di attesa finalmente il Maserati Levante è diventato realtà. Si tratta della prima Sport Utility nella storia ultracentenaria della Casa del Tridente. Il nuovo modello andrà ad affiancare gli altri modelli della gamma attuale delle berline e delle sportive, arricchendo l’offerta insieme a Quattroporte, Ghibli, GranTurismo e GranCabrio.

Un SUV di lusso 100% italiano

Il design del Levante è subito riconducibile al marchio Maserati e al gusto tutto italiano. Il frontale aggressivo, introduce affilati proiettori scomposti in due elementi, con il gruppo fari superiore collegato alla calandra. Sulla fiancata invece sono ben visibili gli stilemi del Tridente: le tre iconiche uscite aria sul parafango anteriore, il montante C trapezoidale con il logo "saetta" e l’ampia vetratura a giorno. Al posteriore spicca il lunotto molto inclinato e dalla forma rastremata, elementi tipici di una vettura sportiva e ad alte prestazioni.

Il design del Levante è subito riconducibile al marchio Maserati e al gusto tutto italiano

La casa modenese ha comunicato che a livello tecnico il telaio del Levante è stato concepito per abbinare alte performance stradali, tipiche di ogni Maserati, impareggiabile dinamica di guida anche su fondi a scarsissima aderenza e un ottimale livello di prestazioni e comfort in fuori strada. 

Tanto già di serie

Un assoluto punto di forza del nuovo SUV Maserati riguarda i contenuti di cui tutte le versioni sono dotate di serie. Si parte con le sospensioni elettroniche a smorzamento controllato con molle ad aria regolabili su più livelli, per finire al sistema a trazione integrale intelligente “Q4” passando per il cambio automatico a 8 velocità con tarature specifiche sviluppate per il nuovo SUV del Tridente.

A livello di motorizzazioni, Levante è dotato di propulsori benzina e diesel, tutti in linea con la normativa Euro6. Al momento però il costruttore non ha rivelato ulteriori informazioni in merito, anche se supponiamo che a farla da padrone, soprattutto in Italia, sarà il diesel VM a sei cilindri da 3.0 litri.

E’ bene ricordare che Maserati Levante viene prodotto presso l’impianto torinese di Mirafiori, dove le prime vetture sono già uscite dalla linea di montaggio; la commercializzazione, in Europa, è prevista a partire dalla prossima primavera e a seguire nel resto del mondo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento