Mercedes-Benz Concept Style Coupé: anteprima italiana a Milano

Mercedes-Benz Concept Style Coupé: anteprima italiana a Milano
Pubblicità
Si lascerà ammirare fino al 22 novembre presso la concessionaria della Stella di Milano il Mercedes-Benz Concept Style Coupé, affascinante prototipo che anticipa le sembianze della futura CLA
24 ottobre 2012

Sarà esposto presso la concessionaria ufficiale della Stella di Milano in via Gallarate fino al prossimo 22 novembre il Mercedes-Benz Concept Style Coupé, affascinante prototipo svelato per la prima volta in occasione del Salone di Pechino andato in scena lo scorso aprile.

Il concept che anticipa la CLA

La concept car, che anticipa le sembianze dell’attesissima Mercedes-Benz CLA (comunemente chiamata “baby CLS”), si presenta come una filante coupé a quattro porte, caratterizzata da un linguaggio stilistico all’avanguardia e da soluzioni tecnologiche davvero originali.


Il Concept Style coupé si caratterizza per la particolare verniciatura ALU-BEAM, mentre il frontale mette in mostra una calandra effetto diamante che riprende esplicitamente il design di quella che equipaggia la nuova Classe A. I gruppi ottici anteriori dallo sguardo particolarmente aggressivo emettono un curioso fascio luminoso rosso quando vengono impostati in modalità stand-by, mentre gli indicatori di direzione si illuminano sequenzialmente in singoli punti, creando un gioco luminoso che nelle intenzioni dei designer ricorda i tasti di un pianoforte.

Il design al centro

La vista laterale si articola su tre linee incisive: la linea di cintura strutturale anteriore, al di sopra del parafango, prosegue discendendo verso la coda (“dropping line”). Le spalle invece sono accentuate da un bordo possente, mentre un’altra linea dinamica si innalza dalla ruota anteriore verso la coda. Attraverso queste linee il profilo delle fiancate assume maggiore profondità e dinamismo.

mercedes benz concept style coupe milano 21
Il Mercedes-Benz Concept Style Coupé mette in mostra soluzioni stilistiche davvero interessanti


Molto originali anche i grandi cerchi in lega da 20 pollici caratterizzati dal design a turbina, mentre i pin forati delle razze richiamano la caratteristica mascherina effetto diamante. Il grande tetto Panorama è stato concepito con l’idea di rendere l’abitacolo il più luminoso possibile, mentre un listello di raccordo in metallo, che ricorda la forma di un roll-bar, lo separa dal lunotto che, a sua volta, confluisce nella coda del veicolo.

 

I gruppi ottici posteriori, cuneiformi e sporgenti in avanti e verso il centro della coda, sottolineano le forme avveniristiche del Coupé con una tonalità rosso metallizzato. L’impianto di scarico con doppio terminale sottolinea il carattere sportivo del prototipo, mentre anche il sottile diffusore posteriore riprende il motivo a pin della mascherina effetto diamante.

Un abitacolo avveniristico

Gli interni rivelano superfici ricche di contrasti e sono realizzati all’insegna del design e della tecnologia. La configurazione della plancia portastrumenti è stata concepita nell’intenzione di evocare il profilo dell’ala di un aereo, mentre una modanatura in carbonio si estende per l’intera larghezza.

mercedes benz concept style coupe milano 15
L'originale design dei cerchi in lega a turbina, con la trama a pin riprende esplicitamente la mascherina effetto diamante

 

I due strumenti indipendenti del quadro sono anch’essi realizzati in carbonio e presentano coperture in vetro singole. L’ampia consolle centrale, dall’aspetto ondulato, si estende in modo continuo dalla plancia verso il vano posteriore, integrando un sofisticato elemento di ventilazione con ripiano per i due sedili posteriori, mentre i bordi e le cuciture in verde fluorescente su plancia, volante, sedili e pannello centrale delle porte contribuiscono a creare un vistoso contrasto cromatico dal sapore sportivo.

Per gli interni del Concept Style Coupé è stata ampiamente utilizzata anche la pelle: il volante e la plancia sono rivestiti di Alcantara antracite che crea un gioco di contrasti con la pelle bianca lucida della parte inferiore. Tutti gli inserti cromati ed i pannelli di comando sono realizzati in nero con superficie anodizzata, mentre i quattro sedili con poggiatesta integrati sono stati ripresi dalla versione sportiva della nuova Classe A.

La concept car, che anticipa le sembianze dell’attesissima Mercedes-Benz CLA (comunemente chiamata “baby CLS”), si presenta come una filante coupé a quattro porte, caratterizzata da un linguaggio stilistico all’avanguardia e da soluzioni tecnologiche davvero originali


La forma delle bocchette dell’aria sulla plancia ricorda secondo gli stilisti i reattori di un jet. Come sul Concept Classe A, queste ultime sono retroilluminate e cambiano di colore a seconda della temperatura selezionata per la climatizzazione interna. Se viene immessa aria esterna nell’abitacolo, si illuminano di azzurro, in caso di aria calda, invece, emettono luce rossa, mentre con una temperatura media le bocchette brillano in giallo fluorescente.

Il Comand Online per essere sempre connessi

I passeggeri del Concept Style Coupé potranno servirsi del sistema Comand Online e delle Mercedes-Benz App, sviluppate appositamente per consentirne l’utilizzo e l’accesso durante la marcia, oltre alla navigazione Internet disponibile a veicolo fermo.


Mercedes-Benz introduce in modo sistematico anche il ‘‘cloud computing’’: il software delle applicazioni del Comand Online non è memorizzato sulla vettura, ma viene eseguito sul Daimler Vehicle Backend. Il vantaggio di questa soluzione consiste nel poter aggiornare le nuove applicazioni tramite cellulare, senza doversi recarse in officina, in modo tale che il software rimanga sempre aggiornato.

mercedes benz concept style coupe milano 9
I due strumenti circolari del quadro sono realizzati in carbonio

2.0 litri turbo benzina da 211 CV

Sotto al raffinato vestito del Concept Style Coupè si nasconde un’unità turbo benzina da 2.0 litri ad iniezione diretta in grado di sviluppare 211 CV di potenza che vengono scaricati al suolo dalla trazione integrale 4Matic e dal cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT.


Dieter Zetsche, Presidente del Consiglio Direttivo di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars, ha dichiarato: «Il design del Concept Style Coupé è espressivo e brillante. Con questa automobile intendiamo fissare un nuovo punto di riferimento, con cui le vetture sportive di questo segmento dovranno misurarsi in futuro.»

Gorden Wagener, Responsabile design di Mercedes-Benz Cars, invece ha aggiunto: «Il Concept Style Coupé, prossimo alla produzione di serie, rappresenta il nuovo standard per il design d’avanguardia del segmento. Le proporzioni mozzafiato, le linea possenti e filanti delle fiancate e le superfici scolpite sono l’espressione del nostro dinamico linguaggio formale.»

Pubblicità
Caricamento commenti...