Pechino 2012

Mercedes-Benz Concept Style Coupé

-

Sarà presentata nel corso del prossimo Salone di Pechino la Mercedes-Benz Concept Style Coupé, un prototipo che anticipa le sembianze di una futura berlina sportiva compatta a quattro porte

Mercedes-Benz Concept Style Coupé

Il Salone dell’Auto di Pechino, in programma dal prossimo 23 aprile, sarà l’occasione per svelare al pubblico e alla stampa la Mercedes-Benz Concept Style Coupé, un prototipo volto ad anticipare le sembianze di una futura berlina sportiva compatta a quattro porte, che dovrebbe essere denominata Classe CLA o CLC e che con ogni probabilità verrà assemblata in un nuovo stabilimento situato in Ungheria.

Questa concept car, lunga poco più dell'attuale Classe C, si caratterizza per un design affusolato e sfuggente, dominato da nervature tese ed affilate che coesistono con forme più morbide e arrotondate. La sezione frontale si distingue per un’ampia calandra corredata da una futuristica griglia simile a quella che corredava il prototipo della Classe A, al di sotto di cui trova posto una presa d’aria dalla forma trapezoidale. Il logo della Stella campeggia nella zona centrale del frontale e sembra attirare verso di sé tutte linee di forza principali che caratterizzano la vettura.

I particolari gruppi ottici anteriori possono ricordare a tratti la conformazione dei proiettori della nuova Classe A e sono dotati di una serie di particolarità che con ogni probabilità non verranno utilizzate sulla versione definitiva. I fari di questo concept infatti sono dotati di una funzione di stand-by durante cui viene emesso un fascio luminoso rosso, mentre gli indicatori di direzione integrati si illuminano in maniera sequenziale attraverso singoli punti luminosi.

La fiancata si caratterizza per i grandi cerchi in lega a cinque razze a turbina da 21 pollici, ma soprattutto per l’assenza del montante centrale, una soluzione che suggerisce con forza l’idea di una vettura coupé. La sezione di coda si ispira esplicitamente al design e alla conformazione dell’ultima generazione di Mercedes-Benz CLS, con i gruppi ottici a Led che convergono verso lo spazio riservato alla targa, mentre due terminali di scarico dalla forma squadrata vengono inglobati dal paraurti.

Aperta la portiera ci si immerge in un abitacolo futuristico, dove sia la conformazione dei diversi elementi sia i materiali utilizzati per i vari rivestimenti contribuiscono a creare un’atmosfera davvero suggestiva. La plancia è attraversata per la sua intera lunghezza da un lungo pannello realizzato in fibra di carbonio, mentre alcuni elementi dell’abitacolo, come le bocchette di ventilazione o lo schermo del sistema di infotainment “sospeso” e simile ad un tablet, ricordano le soluzioni stilistiche adottate sugli ultimi modelli presentati dalla Stella, come le nuove Classe A e Classe B.

Le bocchette di aerazione inoltre sono retroilluminate e sono in grado di variare la tonalità in base alla temperatura selezionata, mentre il volante assume una conformazione di tipo sportivo, con la parte inferiore “tagliata”.

Sotto al cofano della Mercedes-Benz Concept Style Coupé pulsa un’unità a quattro cilindri da 2.0 litri alimentata a benzina, dotata di un sistema di sovralimentazione e capace di sviluppare una potenza massima pari a 211 CV, mentre il sistema di trasmissione viene affidato al sofisticato cambio automatico a doppia frizione G-Dtc, abbinato alla trazione integrale 4Matic.

  • fabrizio5683, Perugia (PG)

    Non si può

    mettere quella c a @ a t a di navigatore appoggiato li sul cruscotto su una macchina del genere.
    Su una grande punto posso pure accettare scelte bislacche di questo tipo ma su un'auto del genere no e per nessun motivo.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz