#etour

Mercedes #IoSonoElettrica: al via l'eTour italiano

-

Mercedes, tra ottobre e novembre, toccherà 14 città italiane tramite l'eTour #IoSonoElettrica, organizzato per dimostrare l'efficacia delle automobili alimentate ad elettricità

Mercedes #IoSonoElettrica: al via l'eTour italiano

Il futuro dell'automobile è già indirizzato verso binari che conducono alla strada dell'ibrido e dell'elettrico. Sono sempre più frequenti, infatti, veicoli spinti da questo genere di propulsione, le quali si stanno via via affinando ed aumentando i propri range di autonomia.

 

In questo contesto si colloca l'eTour organizzato da Mercedes. Con #IoSonoElettrica, la casa di Stoccarda, in collaborazione con ACI, Enel e Michelin, toccherà ben 14 città italiane tra i mesi di ottobre e novembre. Da Bari a Trento, passando per Firenze, si porterà a conoscenza delle masse un sistema di mobilità alternativa ed ecosostenibile. ACI, dal canto suo, presenterà ad Arese il primo protocollo di guida sicura per auto elettriche, mentre Enel metterà a disposizione le sedi di ricarica, oltre a Michelin che fornirà pneumatici a basso rotolamento.

 

Osservata speciale saranno le tre Mercedes Classe B Electric Drive, impegnate nel tour. «Cinque anni fa, con smart e il progetto e-mobility Italy insieme a Enel siamo stati i primi a parlare di futuro elettrico per la mobilità anche in Italia. Oggi diamo inizio ad una nuova fase che vede protagonista anche Mercedes con la Classe B 100% elettrica.» dichiara Roland Schell, Presidente Mercedes-Benz italia. «Già allora sottolineavamo l’importanza di fare sistema ed è oggi un immenso piacere per me proseguire questo viaggio al fianco di tanti partner, istituzioni e stakeholders, pronti a costruire insieme a noi una reale cultura della mobilità elettrica.»

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento